Autore: Redazione - Ciclismoweb.net

Ciclismoweb è realizzato grazie al lavoro di un team di giornalisti e professionisti della comunicazione che dal 2005 lavorano ogni giorno senza sosta per mantenervi sempre aggiornati sulle ultime novità del mondo del pedale.

Sarà un weekend caratterizzato da sole tre gare per i dilettanti italiani che dovranno fare i conti con la Due Giorni Marchigiana di Castelfidardo (An) e con l’appuntamento di Montelupo Fiorentino (Fi). Tre gare impegnative, riservate agli atleti più completi del panorama nazionale, di seguito tutti i dettagli dei tre appuntamenti del fine settimana che tornerà a mettere di fronte le più verdi promesse del vivaio italiano.21.05.2016Gp Santa Rita – Castelfidardo (An) – 171,5 km – Partenza ore: 13.30 Le squadre al via:ARAN CUCINEA.S.D. TEAM CINGOLANI SENIGALLIAALTOPACK EPPELA COPPI LUNATAASD GENERAL STORE BOTTOLI ZARDINIASD U.C. PORTO SANT’ELPIDIOBELTRAMI TSA ARGON 18…

Read More

La prima tappa veneta del Giro d’Italia 2016, con arrivo ad Asolo, in Provincia di Treviso, è stata l’occasione ideale per parlare della candidatura del Campionato del Mondo di ciclismo su strada di Vicenza 2020. A presentare il progetto ai microfoni di Rai Sport, durante la diretta della tappa Modena-Asolo, l’Avvocato Claudio Pasqualin, Presidente del Comitato Promotore della candidatura a organizzare il Mondiale di Vicenza 2020.“Siamo ottimisti e fiduciosi, Vicenza 2020 ormai è qualcosa di più di un sogno, il progetto è già in una fase avanzata. Non sarà facile ma ora puntiamo determinati al traguardo di Bergen, in Norvegia,…

Read More

Ordine d’arrivo:1° Diego Ulissi (Lampre Merida) 4h56’32″2° Andrey Amador (Movistar) 3° Bob Jungels (Etixx Quick Step)4° Giacomo Nizzolo (Trek Segafredo) a 13″5° Sonny Colbrelli (Bardiani Csf)6° Matteo Trentin (Etixx Quick Step)7° Sacha Modolo (Lampre Merida)8° Enrico Battaglin (LottoNL Jumbo)9° Tim Wellens (LottoNL Jumbo)10° Alejandro Valverde (Movistar) Classifica generale:1° Bob Jungels (Etixx Quick Step)2° Andrey Amador (Movistar) a 24″3° Alejandro Valverde (Movsitar) a 1’07″4° Steven Kruijsijk (LttoNL Jumbo)5° Vincenzo Nibali (Astana) a 1’09″6° Rafal Majka (Tinkoff) a 2’01″7° Ilnur Zakarin (Katusha) a 2’25″8° Esteban Chaves (Orica GreenEdge) a 2’43″9° Gianluca Brambilla (Etixx Quick Step) a 2’45″10° Diego Ulissi (Lampre Merida) a…

Read More

Con 14 corredores de las categorías: damas y varones Élite y Sub23, el entrenador Carlos Mario Jaramillo ultima detalles en territorio venezolano, para encarar la versión 33 del Panamericano de Ruta, donde Colombia se jugará su cupo a los olímpicos en la rama femenina. En primera instancia, el grupo integrado por seis damas, cuatro varones élite y cuatro sub-23, reconoció el circuito de la contrarreloj individual que se disputará sobre un trazado de 19 kilómetros, en la localidad de Rubio, situada a 23 kilómetros de la sede de concentración del equipo colombiano. El seleccionado nacional contará con representantes en todas…

Read More

Un invito ai ciclisti di ogni livello, dai campioni impegnati nel Giro d’Italia agli amatori che si allenano su strade di provincia: “Nell’anno del Giubileo della misericordia, donate ai progetti di solidarietà un centesimo per ogni chilometro che percorrete in bici”. L’iniziativa è del parroco di Cerreto Guidi (Firenze), don Donato Agostinelli, che spesso si cimenta sulle due ruote. L’idea gli è venuta in bici, mentre si stava preparando per la ‘Pedalata della pace Cerreto Guidi-Montenero’: 70 chilometri fra le province di Firenze e Livorno a cui il 21 maggio parteciperà con il maresciallo dei carabinieri del paese, Salvatore Serra,…

Read More

ll Municipio di San Pietro di Feletto, in provincia di Treviso, ospiterà venerdì 20 maggio la cerimonia per la sottoscrizione dell’accordo relativo ai Protocolli d’Intesa Internazionale tra il Comune di San Pietro di Feletto, in provincia di Treviso e quello di Geraardsbergen (Belgio) per la valorizzazione del Muro di Cà del Poggio e quello di Grammont. Alla cerimonia parteciperanno, tra gli altri, il presidente della Fci, Renato Di Rocco ed il collega di quella del Belgio, Tom Van Damme. L’inzitiva è stata possibile grazie all’amicizia e alla collaborazione esitente tra le Federazoni Ciclistiche d’Italia e del Belgio. Per l’occasione, che…

Read More

Dopo sette anni il Giro d’Italia torna nell’area vacanze Alpe di Siusi, l’altopiano più vasto d’Europa, con un arrivo di tappa spettacolare. E probabilmente determinante per il successo finale di Torino, come già successe nel 2009 nella tappa che arrivava da San Martino di Castrozza, quando il russo Denis Menchov pose le basi per la vittoria finale del Giro proprio con la vittoria all’Alpe di Siusi.Il prossimo 22 maggio la 15a frazione della Corsa Rosa prevede la cronoscalata da Castelrotto all’Alpe di Siusi: 10,8 km per 780 m di dislivello, al cospetto delle imponenti cime circostanti di Sciliar, Sassolungo e…

Read More

Sogna i Giochi olimpici di Tokyo 2020 Maila Andreotti. La ventunenne pistard friulana, portacolori del Bando cycling team e della nazionale italiana, reduce dai successi internazionali conseguiti nella velocità e nel keirin al Grand Prix di Atene, ha incontrato dirigenti, sponsor e sostenitori nella sede dello sponsor tecnico Cussigh Bike a Feletto Umberto (Udine). “Ad Atene ho preso coscienza delle mie possibilità in una ribalta internazionale dopo la prima esperienza trascorsa ai campionati europei elite in Svizzera – ha dichiarato Maila -. Prossimamente parteciperò a una serie di riunioni in diversi veldromi del Vecchio Continente in preparazione ai campionati europei…

Read More

Il 99° Giro d’Italia riparte dopo il secondo giorno di riposo e perde subito uno dei grandi attesi della vigilia, Mikel Landa. Il basco del Team Sky, in evidente difficoltà già sulla prima salita della giornata (il Passo della Collina, di 3^ categria), dopo aver accumulato un ritardo di oltre sette minuti, al km 66 è salito in ammiraglia concludendo la propria avventura Rosa, dunque, alla 10^ tappa.La formazione britannica ha spiegato le motivazioni dell’abbandono in un comunicato stampa: “Mikel è stato male durante la notte, ma questa mattina abbiamo parlato e ha preso il via nella tappa odierna con…

Read More

Ordine d’arrivo:1° Giulio Ciccone (Bardiani Csf) 5h44’32″2° Ivan Rovny (Tinkoff) a 42″3° Darwin Atapuma (BMC) a 1’20″4° Nathan Brown (Cannondale) a 1’53″5° Damiano Cunego (Nippo Vini Fantini) a 2’04″6° Andrey Amador (Movistar) a 2’10″7° Giovanni Visconti (Movistar) a 2’11″8° Alejandro Valverde (Movistar)9° Esteban Chaves (Orica GreenEdge) 10° Jakub Fuglsang (Astana)Classifica generale:1° Bob Jungels (Etixx Quick Step)2° Andrey Amador (Movistar) a 26″3° Alejandro Valverde (Movistar) a 50″4° Steven Kruijswijk (LottoNL Jumbo) 5° Vincenzo Nibali (Astana) a 52″6° Gianluca Brambilla (Etixx Quick Step) a 1’11″7° Rafal Majka (Tinkoff) a 1’44″8° Jakob Fuglsang (Astana) a 1’46″9° Ilnur Zakarin (Katusha) a 2’08″10° Esteban Chaves…

Read More