Autore: Redazione - Ciclismoweb.net

Ciclismoweb è realizzato grazie al lavoro di un team di giornalisti e professionisti della comunicazione che dal 2005 lavorano ogni giorno senza sosta per mantenervi sempre aggiornati sulle ultime novità del mondo del pedale.

Prosegue il ciclo di presentazioni che scandiscono il cammino di avvicinamento alla Adriatica Ionica Race 2022: sono ben tre gli eventi organizzati per la prossima settimana dallo staff capitanato da Moreno Argentin in Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Marche per presentare i dettagli delle tappe che scriveranno la storia della corsa in programma dal 4 all’8 giugno.La grande partenza dal Friuli Venezia Giulia sarà svelata martedì 24 maggio, a partire dalle ore 12.00, presso la Sala del Consiglio del Palazzo Municipale di Monfalcone (Go): tanti i dettagli e le novità messe in cantiere per i prossimi 3 e 4 giugno che vedranno la carovana della corsa approdare prima…

Read More

Sarà una giornata ricca di emozioni quella che si vivrà domenica 22 maggio a Roncadelle di Ormelle (Tv) quando tornerà la tradizione del Gran Premio Rinascita messo in cantiere anche quest’anno dalla Borgo Molino Vigna Fiorita. Una edizione speciale che coinciderà con la sessantesima volta della classica voluta e sostenuta con generosità dagli appassionati di Roncadelle di Ormelle che vedrà ancora una volta in gara allievi e juniores. Sul circuito di 9,8 chilometri allestito con la consueta professionalità dagli uomini del presidente Pietro Nardin, sono attesi circa 300 atleti: gli allievi scatteranno alle 10.00 in punto per contendersi, sulla distanza…

Read More

Ordine d’arrivo: 1° Stefano Oldani (Alpecin Fenix) 4h26’47” 2° Lorenzo Rota (Intermarchè Wanty Gobert) 3° Gijs Leemreize (Jumbo Visma) a 2″ 4° Bauke Mollema (Trek Segafredo) a 57″ 5° Santiago Buitrago (Bahrain Victorious) 6° Wilco Kelderman (Bora Hansgrohe) 7° Lucas Hamilton (BikeExchange) 8° Andrea Vendrame (Ag2r Citroen) a 1’44” 9° Rein Taaramae (Intermarchè Wanty Gobert) a 1’49” 10° Ignatas Konovalovas (Groupama FDJ) a 2’55” Classifica generale: 1° Juan Pedro Lopez (Trek Segafredo) 2° Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) a 12″ 3° Joao Almeida (UAE Team Emirates) 4° Romain Bardet (Team DSM) a 14″ 5° Jai Hindley (Bora Hansgrohe) a 20″ 6°…

Read More

Ordine d’arrivo e classifica generale: 1^ Lotte Kopecky (SD Worx) 3h21’49” 2^ Tereza Neumanova (Liv Racing) 3^ Emma Norsgaard (Movistar) 4^ Tamara Dronova Balabolina (Roland Cogeas) 5^ Soraya Paladin (Canyon Sram) 6^ Floortje Mackaij (Team DSM) 7^ Nina Kessler (BikeExchange) 8^ Amalie Dideriksen (Trek Segafredo) 9^ Marie Le Net (FDJ) 10^ Eleonora Gasparrini (Valcar Travel & Service)

Read More

Ordine d’arrivo: 1° Alberto Dainese (Team DSM) 4h19’04” 2° Fernando Gaviria (UAE Team Emirates) 3° Simone Consonni (Cofidis) 4° Arnaud Demare (Groupama FDJ) 5° Caleb Ewan (Lotto Soudal) 6° Mark Cavendish (Quick Step Alpha Vinyl) 7° Edward Theuns (Trek Segafredo) 8° Sacha Modolo (Bardiani CSF) 9° Phil Bauhaus (Bahrain Victorious) 10° Lawrence Naesen (Ag2r Citroen) Classifica generale: 1° Juan Pedro Lopez (Trek Segafredo) 2° Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) a 12″ 3° Joao Almeida (UAE Team Emirates) 4° Romain Bardet (Team DSM) a 14″ 5° Jai Hindley (Bora Hansgrohe) a 20″ 6° Guillaume Martin (Cofidis) a 28″ 7° Mikel Landa (Bahrain…

Read More

Sarà ancora una puntata da non perdere quella che Teleciclismo proporrà domani sera, giovedì 19 maggio, in diretta sulle frequenze di Telechiara e TVA Vicenza oltre che in diretta video streaming sulle pagine Facebook di Teleciclismo e Ciclismoweb. Il lavoro del gruppo capitanato da Franco Damuzzo e Mario Guerretta, racconterà con i consueti servizi le gare più interessanti dell’ultimo fine settimana senza rinunciare a trattare i temi di maggiore attualità. In collegamento esterno, infatti, è prevista la presenza del Presidente Regionale del Comitato Friuli Venezia Giulia della FCI, Stefano Bandolin con cui si affronteranno le novità regolamentari adottate dal recente Consiglio Federale in…

Read More

Ha battuto Mathieu Van Der Poel sul traguardo ma è stato “abbattuto” dal tappo dello spumante sul podio. E’ il triste epilogo del Giro d’Italia di Biniam Girmay, il giovane atleta eritreo che ieri nella tappa di Jesi aveva portato l’Africa, per la prima volta, sul gradino più alto del podio rosa. Girmay, salito sul podio per la rituale cerimonia di premiazione, al momento del brindisi è stato colpito all’occhio sinistro dal tappo dello spumante; la situazione, aldilà dei sorrisi di circostanza sul podio è apparsa subito più seria del previsto. Il ragazzo della Intermarchè non si è presentato in…

Read More

Ordine d’arrivo: 1^ Pauliena Rooijakkers (Canyon Sram) 2h55’48” 2^ Veronica Ewers (EF Education) a 15″ 3^ Cecilie Uttrup Ludwig (FDJ) a 20″ 4^ Ashleigh Moolman (SD Worx) a 1’20” 5^ Niamh Fisher Black (SD Worx) 6^ Soraya Paladin (Canyon Sram) a 1’40” 7^ Elise Chabbey (Canyon Sram) 8^ Neve Bradbury (Canyon Sram) 9^ Brodie Chapman (FDJ) 10^ Nadine Gill (Sopela)

Read More

Ordine d’arrivo: 1° Biniam Girmay (Intermarchè Wanty Gobert) 4h32’07” 2° Mathieu Van Der Poel (Alpecin Fenix) 3° Vincenzo Albanese (Eolo Kometa) 4° Wilco Kelderman (Bora Hansgrohe) 5° Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) 6° Koen Bouwman (Jumbo Visma) 7° Romain Bardet (Team DSM) 8° Pello Bilbao (Bahrain Victorious) 9° Joao Almeida (UAE Team Emirates) 10° Mauro Schmid (Quick Step Alpha Vinyl) Classifica generale: 1° Juan Pedro Lopez (Trek Segafredo) 2° Joao Almeida (UAE Team Emirates) a 12″ 3° Romain Bardet (Team DSM) a 14″ 4° Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) a 15″ 5° Jai Hindley (Bora Hansgrohe) a 20″ 6° Guillaume Martin (Cofidis)…

Read More

Il Cycling Stars Criterium continua ad impreziosirsi di nuove stelle. Dopo l’annuncio di Elisa Longo Borghini ed Elisa Balsamo tra le donne, oggi arrivano i primi grandi nomi tra gli ex-pro: si tratta di quattro corridori che hanno indossato la maglia più prestigiosa nel mondo del ciclismo, quella iridata. Francesco Moser, campione del mondo nel 1977 a San Cristóbal, Maurizio Fondriest, campione del mondo del 1988 a Renaix; Alessandro Ballan, campione del mondo a Varese nel 2008, per finire con Cadel Evans, campione del mondo nel 2009 a Mendrisio. Ma non saranno i soli della categoria ad essere presenti sulle…

Read More