Cafè: gli appuntamenti dell'ultimo weekend di Marzo

Redazione - Ciclismoweb.net Giovedì 28 Marzo 2019 Ciclismo Cafè

WORK SERVICE:
La Work Service Videa si prepara a ritornare in gruppo per un fine settimana che si annuncia decisamente intenso e che sarà caratterizzato da ben tre appuntamenti.

Ad aprire il programma dei ragazzi del presidente Renato Marin sarà sabato la gara ondulata di Terranuova Bracciolini (Ar) valida per il Giro delle Balze a cui seguiranno nella giornata di domenica, la Piccola Sanremo di Sovizzo (Vi) e la Bolghera di Trento.

"Saranno tre gare molto diverse tra loro che consentiranno a tutti i nostri atleti di esprimersi al meglio delle loro possibilità. Per tutto lo staff si tratterà di un weekend molto impegnativo anche sotto il punto di vista delle trasferte da affrontare ma vogliamo garantire ai nostri ragazzi l'opportunità di testarsi su tutti i terreni" ha spiegato il ds Ilario Contessa che ha chiari gli obiettivi in vista delle prossime gare. "Fino ad oggi abbiamo collezionato delle ottime prestazioni, ora è arrivato il momento di concretizzarle e di iniziare a raccogliere i risultati che ci possano ripagare del tanto lavoro svolto nel corso dei mesi invernali".


CYCLING TEAM FRIULI:
L'ultimo giorno di marzo sarà una domenica decisamente ricca di emozioni e suggestioni per i colori del Cycling Team Friuli che saranno impegnati su due diversi fronti, entrambi ricchi di storia e di fascino.

Nicola Venchiarutti, dopo il successo alla Popolarissima, infatti, è stato convocato dal ct azzurro Marino Amadori per la Gent-Wevelgem Under 23 che si correrà sulle mitiche strade del Belgio e che sarà valida quale prova di Coppa delle Nazioni.

Il resto del gruppo bianco-nero, invece, sarà al via della Piccola Sanremo di Sovizzo (Vi) che richiama nel nome e nel caratteristico finale di gara la Classicissima che sabato scorso ha incoronato il francese Julian Alaphilippe.

Un doppio appuntamento che ispira e accende gli entusiasmi dell'intero staff bianco-nero: "I nostri ragazzi sono pronti per affrontare la prima di una serie di gare impegnative e molto esigenti che caratterizzeranno l'intero mese di aprile" ha illustrato il ds Renzo Boscolo. "La condizione fisica di tutta la squadra è ottima e, in particolare, Nicola Venchiarutti ha dimostrato di essere tra gli atleti più brillanti del momento. Per questo la sua convocazione in azzurro arriva nel momento ideale con la consapevolezza che ha tutte le carte in regola per ben figurare anche in Coppa delle Nazioni".


ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR:
Sarà un fine settimana ricco di appuntamenti quello che chiuderà il mese di marzo della Zalf Euromobil Désirée Fior. I ragazzi diretti da Luciano Rui e Gianni Faresin, che martedì hanno regalato spettacolo anche sul circuito di Ceresara (Mn), conquistando il quarto posto con Matteo Baseggio e il quinto con Pasquale Abenante, ripartiranno sabato dal 3° Giro delle Balze in programma a Terranuova Bracciolini (Ar).

Domenica, poi, sarà la volta di un doppio appuntamento che vedrà svolgersi in contemporanea la 53^ Piccola Sanremo di Sovizzo (Vi) e la 110^ Bolghera di Trento.

A completare il programma bianco-rosso-verde sarà l'impegno di Gregorio Ferri con la nazionale italiana alla Gent-Wevelgem che si correrà sempre nella giornata di domenica sulle strade del Belgio e che sarà valida quale prova di Coppa delle Nazioni Under 23.

"Ci presentiamo al via delle gare di domenica con un gruppo in ottima salute e con l'entusiasmo che ci ha trasmesso il successo centrato alla Cuneo - Imperia. La Bolghera e la Piccola Sanremo sono palcoscenici sui quali il nostro team ha sempre ben figurato, ci auguriamo di poter ripetere anche quest'anno le performance fatte registrare in passato" ha spiegato il team manager Luciano Rui.

"La convocazione in nazionale di Gregorio Ferri arriva dopo quattro piazzamenti tra i primi cinque collezionati nelle ultime settimane e, proprio per questo, la trasferta in Belgio gli permetterà di acquisire esperienza a livello internazionale mettendosi alla prova anche sul pavè del nord Europa" ha aggiunto il ds Gianni Faresin.


ISEO SERRATURE RIME CARNOVALI:
Archiviata la sfortunata prova alla Cuneo-Imperia che ha visto le frecce della Iseo Rime Carnovali costrette a rinunciare alla lotta per il successo a causa di una foratura negli ultimi chilometri, la formazione bresciana è pronta per ripartire alla volta di un altro intenso fine settimana.

La notizia più bella della settimana riguarda Samuele Zambelli che è stato convocato dal ct azzurro Marino Amadori per prendere parte alla Gent-Wevelgem che si correrà domenica in Belgio, sulle strade della omonima classica di categoria World Tour, e che sarà valida per la classifica di Coppa delle Nazioni.

Il resto del team, invece, sarà al via della classicissima Piccola Sanremo di Sovizzo (Vi) e della tradizionale Bolghera di Trento.

"Saranno due sfide molto diverse tra loro: se a Sovizzo toccherà agli scalatori mettersi in luce, alla Bolghera ci sarà spazio anche per le ruote veloci. Siamo orgogliosi della convocazione in nazionale di Samuele Zambelli perchè il ragazzo ha le carte in regola per fare bene e perchè è una chiamata che lo ripaga dopo un avvio di stagione che lo ha visto grande protagonista. In Belgio avrà la possibilità di mettersi alla prova sulle strade che hanno scritto la storia del ciclismo mondiale, sarà davvero un'occasione di crescita preziosissima per lui" ha sottolineato il ds Daniele Calosso.


OVERALL:
Il longilineo corridore biancoceleste Tristhan Breusa ha vissuto due gare di segno opposto: domenica alla Cuneo Imperia e’ stato grande promotore e protagonista della fuga di giornata annullata dal gruppo solo all’ultimo GPM e che aveva raggiunto un vantaggio massimo di sei minuti, Oggi al Circuito della Possenta a Ceresara di Mantova invece ha terminato la sua prova in Ospedale a Castiglione delle Stiviere in seguito ad una rovinosa caduta a meta’ gara. Sono tutt’ora in corso accertamenti per verificare i danni fisici. Per la cronaca, domenica il Team ha sfiorato la prima Top Ten con Baldi classificato 11^ dopo che la giuria ha revisionato l’arrivo dove lo aveva gia’ accreditato per la 10^ piazza. Mentre a Ceresara arrivo di gruppo compatto senza piazzamenti significativi per il Team.
Prossimi impegni: domenica 31 marzo mezza squadra al Circuito della Bolghera a Trento e per l’altra meta’ trasferta fuori Italia al Circuito di Montecarlo in quel di Monaco.


MASTROMARCO SENSI NIBALI:
“Sarà un weekend impegnativo dove ci aspettano due gare importanti. In particolare a Sovizzo, alla Piccola Sanremo, il livello in gara sarà molto alto ma sono proprio queste le occasioni che permettono ai corridori di fare esperienza per maturare e crescere. Fortunatamente ritroviamo in squadra due elementi preziosi come Rosati e Magli che hanno risolto i piccoli problemi fisici che li avevano tenuti fuori la scorsa settimana. A Teranova Bracciolini mi aspetto di vedere Magli, Masi e Molini dare ontinuità alle cose buone che hanno fatto fino adesso. Alla Piccola Sanremo auspico di veddere una bella prova da parte di un giovane come Benedetti che ha del potenziale. In questa corsa avremo anche il debutto stagionale del nostro giovane colombiano Fabian Acuna che è ancora tutto da scoprire e valutare. Per il resto stiamo lavorando bene con tutto il gruppo e l’obiettivo continua ad essere quello di crescere di condizione e migliorare settimana dopo settimana, gara dopo gara” spiega il direttore sportivo Gabriele Balducci.

“Questa settimana abbiamo visto la presentazione del Giro d’Ialia under23, in programm dal 13 al 23 giugno. Un Giro sulla carta bello, interessante e sicuramente molto duro e impegnativo, che toccherà ben 5 regioni italiane (Emilia-Romagna, Toscana, Lombardia, Trentino e Veneto); un Giro completo con arrivi in salita, crono occasioni per gli sprinter e gli attacanti. Per il momento l’obiettivo resta quello di qualificarsi e ovviamente poi arrivare all’appuntamento in buona forma e competitivi per affrontare un impegno di tale intensità” conclude Balducci.


COLPACK:
Domenica 31 marzo il Team Colpack torna ad affrontare la 53/a Piccola Sanremo, una delle gare più importanti del calendario nazionale e una manifestazione che negli ultimi anni ha regalato grandi soddisfazioni alla formazione del presidente Beppe Colleoni.

Un appuntamento a cui la squadra orobica tiene in modo particolare anche perché si corre a Sovizzo (Vicenza), praticamente in casa di Saby, il marchio di abbigliamento sportivo che da alcuni anni ha scelto di diventare partner del Team Colpack. I ragazzi vogliono regalare una bella soddisfazione ai titolari dell’azienda veneta Gianluca Peripoli e la moglie Sabina
Alla partenza di questa competizione si schiereranno: Andrea Bagioli, Davide Baldaccini, Paolo Baccio, Luca Colnaghi, Jakob Dorigoni e Lucio Pierantozzi.
In questi giorni, inoltre, sette ragazzi del Team Colpack stanno maturando un’altra costruttiva esperienza con i professionisti partecipando alla Settimana Internazionale Coppi e Bartali. In particolare nella giornata odierna si è messo in bella mostra Jalel Duranti protagonista nella fuga di giornata.


CASILLO MASERATI:
Il Team Casillo Maserati sarà di scena sulle strade della Toscana, domani 30 marzo per il Giro delle Balze, e domenica su due sedi: alla "Bolghera" di Trentio e in quel di Sovizzo, nel Vicentino, per la Piccola Sanremo.


Tre gare di alto livello, in cui il direttore sportivo Matteo Provini e il team manager Omar Piscina hanno tratteggito le ambizioni della squadra che sono quelle di puntare al successo. Il Giro delle Balze, che si svolgerà a Terranuova Bracciolini (Arezzo), sarà la prima competizione del week end (partenza ore 14, km 131). Murgano e Piccolo che hanno dato segnali di una buona condizione avranno al loro fianco Cervellera, Pellizzer, Regalli, Sartore e Coati.

Squadra ben bilanciata per il traguardo della "Bolghera", potendo contare sull'esperienza di Tagliani, Colonna e Cacciotti che in primis mireranno al bersaglio pieno con il supporto dei compagni Regalli, Nessler, Sartore e Coati. Il via alle 15, chilometri 98,5.

Per affrontare al meglio la Piccola Sanremo, il Team Casillo Maserati affiderà le proprie chance ai sei under 23: Piccolo, Pellizzer, Monaco, Raimondi, Murgano e Cervellera. La corsa di Sovizzo propone un tracciato di 151 chilometri con i saliscendi berici quali valori aggiunti della sfida che scatterà alle ore 13.30.


DELIO GALLINA:
C'è la Piccola Sanremo nel programma agonistico del team Delio Gallina Colosio Eurofeed. Per la classica di Sovizzo nel Vicentino, che si correrà domenica 31 marzo sui saliscendi berici con partenza alle ore 13.30, il direttore sportivo Cesare Turchetti si affiderà alle qualità dei suoi giovani con i quali cercherà di cogliere un buon risultato in vista della partenza per il Giro del Marocco.

Alla corsa veneta, che quest'anno festeggia la 53sima edizione e comprende la tradizionale salita di Vigo: quattro tornate caratterizzate dalla ascesa di 2.500 metri con una pendenza massima del 10% sul GPM posto a quota 187 metri slm., parteciperanno Riccardo Bobbo, Elia Menegale, Christopher Consolaro, Gabriele Porta, Luca Rastelli e Davide Bauce.


TEAM FRANCO BALLERINI:
Il team Franco Ballerini - Due C torna a gareggiare in Toscana dove domani prenderà il via al Giro delle Balze, prima tappa di un weekend che vedrà la squadra di Andrea Bardelli e Tommaso Quartani replicare domenica alla Piccola Sanremo.

La corsa di Terranuova Bracciolini partirà alle 14 con un circuito da ripetere cinque volte che porterà i corridori fino ai 316 metri di Bivio Casalini prima di salire a Piantravigne dove verrà affrontata l'ascesa finale. A prendere parte alla prova saranno Allori, Bevilacqua, Gradassi, Iacchi, Lancia, Lanzano e Stojnic.

Domenica ci trasferiremo a Sovizzo, in provincia di Vicenza, per la Piccola Sanremo, prova nazionale Under 23 di 151 km con le salite di Vigo e Montevezzo. I corridori iscritti sono Bevilacqua, Iacchi, Lancia, Marouan, Sali e Stojnic.

Le parole di Andrea Bardelli "Sono due corse importanti, ci arriviamo abbastanza pronti dopo le buone prove degli ultimi weekend. Dopo un mese si torna a correre in Toscana e ci teniamo particolarmente a fare bene nella nostra regione. E' giunta l'ora di raccogliere risultati e punti importanti"

Articoli simili

 


Articoli Recenti