Giant-Alpecin: il team bianconero presentato a Berlino

Redazione - Ciclismoweb.net Giovedì 07 Gennaio 2016 News

Il Team Giant-Alpecin e il Team Liv-Plantur sono stati presentati questa mattina all'Ambasciata Italiana di Berlino. La compagine tedesca ha scelto per il secondo anno consecutivo la Capitale della Germania per svelare gli organici 2016 delle formazioni maschili e femminili e gli sponsor, tra cui il nuovo partner Renson, azienda belga di sistemi di ventilazione, sistemi di ombreggiatura dal sole e coperture per terrazzi.

giant1"Quest'anno continueremo a lavorare con un giovane gruppo di corridori che avrà modo di crescere ancora all'interno della nostra squadra secondo l'approccio e i principi del 'Keep Challenging' e ci focalizzaremo, altresì, sulla promozione e la crescita del ciclismo in Germania" ha commentato Iwan Spekenbrink, CEO del Team Giant-Alpecin.

Il Team ha anche annunciato la preparazione del suo programma di "development" rivolto a giovani talenti, che inizierà nel 2017 in linea con la riforma dell'UCI WorldTour.

"Dobbiamo ringraziare tutti coloro che sono intervenuti quest'oggi e che ci hanno aiutato a rendere questo giorno speciale nella perfetta location dell'Ambasciata Italiana" ha proseguito Spekenbrink. "Non vediamo l'ora che la nuova stagione abbia inizio."

"Per il 2016 voglio continuare a migliorare come atleta da corsa a tappe. Il mio obiettivo rimarrà quello di finire un Grande Giro in top-ten" ha spiegato Warren Barguil. Grandi Giri anche nei programmi di Tom Dumoulin: "Posso guardare al 2015 con delle belle sensazioni, anche se non è andato tutto come previsto. Per questa stagione gli obiettivi saranno il Giro d'Italia e la cronometro dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro."

"Tra poco comincerà la nuova annata e non vedo l'ora di iniziare" sono state, invece, le parole di John Degenkolb. "Le vittorie conseguite lo scorso anno mi hanno dato grandi motivazioni per far vedere ancora una volta di cosa sono capace. Accanto a me ho una grande squadra che mi supporterà nelle Classiche e al Tour de France, che restano i miei obiettivi principali. Voglio essere nella miglior condizione possibile dalla San Remo alla Roubaix e dare il massimo in quelle corse, poi punterò agli arrivi veloci della Grande Boucle."

Nel corso del vernissage è stato annunciato anche il rinnovo della talentuosa Flortje Mackaij: per la ventenne un contratto quadriennale che la vedrà legata al Tem Liv-Plantur sino a fine 2019.

giant2

[banner]PUBLI[/banner]

Articoli simili

 


Articoli Recenti