Jun, Lunigiana: l'ultima è di Brenner, podio tutto italiano

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 01 Settembre 2019 Juniores

Ordine d’arrivo:
1° Marco Brenner (Germania) 2h37’30”
2° Antonio Tiberi (Toscana) a 29”
3° Francesco Calì (Lombardia) a 41”
4° Giosuè Crescioli (Italia)
5° Gianmarco Garofoli (Marche)
6° Egor Igoshev (Russia)
7° Milan Paulus (Belgio)
8° Michel Hessmann (Germania)
9° Stefano Rizza (Piemonte)
10° Andrea Piras (Italia)

Classifica Generale finale:
1° Andrea Piccolo (Lombardia)
2° Alessio Martinelli (Lombardia) a 38”
3° Andrea Piras (Italia) a 1’13”
4° Martin Tjotta (Norvegia) a 1’14”
5° Michel Hessmann (Germania) a 1’21”
6° Stefano Rizza (Piemonte) a 1’51”
7° Milan Paulus (Belgio) a 1’52”
8° Marco Brenner (Germania) a 1’56”
9° Giosuè Crescioli (Italia) a 1’57”
10° Gianmarco Garofoli (Marche) a 2’28”

Il Giro della Lunigiana torna a parlare italiano dopo due anni grazie ad Andrea Piccolo, trionfatore in un'edizione che ha visto tre corridori italiani ai primi tre posti della classifica generale.

lunigiana podio finalAlle spalle di Piccolo infatti si sono piazzati il suo compagno della selezione lombarda Alessio Martinelli e un altro lombardo, convocato dalla Nazionale Italiana di Rino de Candido, Andrea Piras.

L'ultima frazione, la Fiumaretta - Luni di 107 km, ha visto protagonisti Wilksch (Germania), Ongaro (Veneto), Malavolta (E. Romagna), Galimberti (Lombardia), Slomp (Trentino), Regnanti e Baglioni (Toscana), autori di una fuga che ha costretto il gruppo ad un lungo inseguimento, culminato in prossimità dell'inizio del giro finale del circuito di Ortonovo Paese dopo che gli attaccanti erano riusciti ad avere fino a 2'10" di vantaggio massimo.

Pablo Sanchez (Monaco Junior Team by Astana) provava a sorprendere i favoriti ma sulle rampe dell'ultimo GPM partivano con decisione Tiberi (Toscana) e Brenner (Germania).

Il corridore del team Franco Ballerini - Due C guadagnava i punti sufficienti per portare a casa la classifica dei GPM ma non riusciva a rispondere allo scatto del rivale che partiva in solitario a 6 km dall'arrivo.

Per Brenner il terzo successo parziale di questo Giro della Lunigiana con Tiberi al posto d'onore a 29" e il lombardo Francesco Calì, vincitore della 2^ tappa, a regolare la volata del gruppo Maglia Verde, giunto a 41".

Articoli simili

 


Articoli Recenti