Cross, Osoppo: DP66 Campione d'Italia con una prova d'anticipo!

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 03 Novembre 2019 Ciclocross

Open:
1° Cristian Cominelli (Cycling Cafè)
2° Filippo Fontana (Cs Carabinieri)
3° Nicolas Samparisi (KTM Alchemist)
4° Davide Toneatti (DP66 Giant Selle SMP)

Donne Open:
1^ Francesca Baroni (Selle Italia Guerciotti)
2^ Anna Oberparleiter (Lapierre Trentino Alé)
3^ Alessia Bulleri (Merida Italia)

Juniores:
1° Kevin Pezzo Rosola (DP66 Giant Selle SMP)
2° Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
3° Ettore Loconsolo (CPS Professional)

Allievi:
1° Eros Cacedda (Sorgente)
2° Matteo Fiorin (Cicli Fiorin)
3° Fabio Bassignana (Team Bramati)

Donne allieve:
1^ Elisa Viezzi (DP66 Giant Selle SMP9
2^ Federica Venturelli (Cicli Fiorin)
3^ Eleonora Ciabocco (Team Di Federico)

Esordienti:
1° Nicholas Travella (Cicli Fiorin)
2° Stefano Sacchett (Sorgente)
3° Stefano Viezzi (Libertas Ceresetto)

Donne esordienti:
1^ Bianca Perusin (DP66 Giant Selle SMP)
2^ Irma Siri (Cadeo Carpaneto)
3^ Beatrice Temperoni (Ciclistica Temperoni)

ph PHRS5112Il fango di Osoppo (Ud) ha segnato il cambio di passo per il ciclocross italiano: la quinta prova del Giro d'Italia Ciclocross corsa in una giornata ricca di pioggia e di fango, infatti, ha visto emergere gli specialisti del fuoristrada.

Se tra gli Open ad alzare le braccia al cielo è stato nuovamente Cristian Cominelli (Cycling Cafè) è tra gli juniores che è arrivato il primo ed atteso successo di Kevin Pezzo Rosola.

Il figlio d'arte diretto da Daniele Pontoni ha trascinato la DP66 Giant Selle SMP a conquistare così, con una prova d'anticipo, il successo matematico nel Campionato Italiano per società. Per la formazione friulana si tratta di un prestigioso bis ad un anno di distanza dalla vittoria incassata nel 2018. Sullo sterrato udinese la formazione che porterà lo scudetto sul petto per un'altra stagione ha conquistato vittorie pesanti anche con Elisa Viezzi e Bianca Perusin tra le donne allieve ed esordienti.

Tra le open, invece, ritorno al successo anche per Francesca Baroni (Selle Italia Guerciotti).


Articoli simili

 


Articoli Recenti