66^ Coppa Senio - Cassanigo (Ra)

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 24 Marzo 2019 Juniores

Ordine d’arrivo:
1° Federico Zorzan (Autozai Contri Omap)
2° Tommaso Gozzi (Sidermec)
3° Francesco Caroti (Fortebraccio)
4° Giovanni Reghin (Industrial Moro)
5° Fabio Vidotto (Industrial Moro)
6° Riccardo Sofia (Italia Nuova)
7° Ferenc Rocchi (Sidermec)
8° Luca Gemin (Industrial Moro)
9° Andrea Ostolani (Team Alice Bike)
10° Michele Cortonesi (Fortebraccio)

Uno sprint di gruppo ha deciso la 66^ Coppa Senio – 31° Memorial Marco Mazzolini disputata a Cassanigo di Faenza con la sapiente regia della Ciclistica Baracca e del Gruppo Sportivo Cassanigo – San Severo con il successo finale di Federico Zorzan del GS Autozai Contri Omap su Tommaso Gozzi (Sidermec-Flli Vitali)  e Francesco Caroti del Team Fortebraccio.
  
zorzan senioGara condotta, in una splendida giornata primaverile, di fronte ad un pubblico numeroso ad un ritmo assai elevato – ne è testimonianza la media finale che ha risentito peraltro di un avvio un poco più controllato, ma mai lento – con una fuga condotta da un gruppetto che pareva assai ben assortito e svelto di gamba.      

All’arrembaggio si trovavano così Bergianti, Bettuzzi, Florian, Dapporto, Mandrucci, Agarossi e Scartezzini. In breve il loro vantaggio aumentava sino a registrare 3’25” allorchè si era nel corso dell’ottavo giro sui sedici previsti del circuito di km.5,750. Qui iniziava la rincorsa del gruppo tirato dai ragazzi veneti del GCD Autozai mentre davanti il loro consocio Scartezzini fungeva da stopper rallentando la corsa dei fuggitivi che peraltro si impegnavano per mantenere in vita il tentativo. A quattro giri dal termine il gruppo, come molti già pronosticavano, rinveniva e quindi la gara si prendeva una piccola pausa che poco dopo veniva interrotta da un tentativo posto in essere da Gemin e Sofia che però aveva vita assai breve. Negli ultimi chilometri il treno della Autozai aveva la meglio su quello della Sidermec e quindi, come anticipato, Federico Zorzan poteva gioire per il successo.

Servizio a cura di Giuseppe Berardi

Articoli simili

 


Articoli Recenti