Freccia Vallone: il muro di Huy è ancora di Julian Alaphilippe!

Redazione - Ciclismoweb.net Mercoledì 21 Aprile 2021 Professionisti

Ordine d'arrivo:
1° Julian Alaphilippe (Deceuninck Quick Step) 4h36'25"
2° Primoz Roglic (Jumbo Visma)
3° Alejandro Valverde (Movistar) a 6"
4° Michael Woods (Israel Start Up Nation) a 8"
5° Warren Barguil (Arkéa Samsic) a 11"
6° Thomas Pidcock (Ineos Grenadiers)
7° David Gaudu (Groupama FDJ)
8° Esteban Chaves (BikeExchange)
9° Richard Carapaz (Ineos Grenadiers)
10° Maximilian Schachmann (Bora Hansgrohe)

huy 1Tris di Julian Alaphilippe alla Freccia Vallone. La classica che si chiude sul Muro di Huy ha sorriso nuovamente al Campione del Mondo dopo le perle firmate dal transalpino nel 2018 e nel 2019.

Tutta la corsa si risolve come da tradizione sul muro finale: il primo a rompere gli indugi è lo sloveno Primoz Roglic che allunga con decisione a 400 metri dal traguardo ma, proprio quando Roglic sembra poter afferrare il successo, alle sue spalle si materializza la sagoma del capitano della Deceuninck Quick Step che lo salta con facilità negli ultimi 100 metri e va a tagliare la linea del traguardo a braccia alzate.

Completa il podio l'inossidabile Alejandro Valverde, ancora una volta tra i migliori di questa Classica.

Articoli simili

 


Articoli Recenti