TOUR, Katusha: Van den Broeck costretto al ritiro da una frattura

Redazione - Ciclismoweb.net Mercoledì 13 Luglio 2016 News

Jurgen Van den Broeck non prenderà il via nella 12esima tappa del Tour de France. Il belga classe 1983 del Team Katusha è rimasto coinvolto in una delle tante cadute verificatesi ieri nella Carcassonne - Montpellier, picchiando la spalla destra.

vdb caduta2Dopo aver, comunque, concluso la frazione al trentatreenne è stata diagnosticata una frattura della tuberosità maggiore della spalla destra.

"Le fasi di avvio sono state molto nervose. Stavo lottando per la mia posizione nel gruppo. Dopo una curva a sinistra per un altro corridore qualcosa è andato storto. Ha toccato la mia ruota anteriore e la bici si è girata. Inizialmente non mi son fatto prendere dal panico, perché pensavo fosse una caduta come tante, ma quando ho ricominciato a pedalare ho sentito molto dolore alla spalla. In seguito, la radiografia ha confermato la frattura. Questo è un verdetto duro, per me. I medici hanno detto che ci vorrà qualche settimana per sistemare la rottura, ma credo ci vorrà più tempo per per recuperare mentalmente vista tutta la sfortuna che ho patito nella mia carriera. Mi affligge molto non poter aiutare la mia squadra sulle montagne" ha commentato Jurgen Van den Broeck, che alla Grande Boucle si era classificato terzo nel 2010 e quarto nel 2012.

Articoli simili

 


Articoli Recenti