Giro del Veneto prof: ecco il nuovo percorso!

Redazione - Ciclismoweb.net Venerdì 23 Luglio 2021 News

Il “nuovo” Giro del Veneto si presenta con un percorso che ricalca la grande storia e tradizione della corsa veneta, proiettato in un’ottica di vero e proprio evento spettacolare aperto a tutti.

alt venSelettivo ma non troppo esigente, considerata anche la stagione avanzata in cui si va a collocare, prevede 2168 metri di dislivello totale, distribuiti sui 168.8 km di lunghezza. La partenza ufficiosa sarà data mercoledì 13 ottobre 2021 alle ore 12:00 da Piazza Duomo a Cittadella mentre l’arrivo è previsto tra le ore 15:50 e le ore 16:10 presso Prato della Valle a Padova.

Il percorso prevede poco meno di 50 chilometri iniziali in pianura, dove certo non mancherà la “battaglia” tra chi vorrà andare in fuga. Al chilometro 46.6 prima ascesa verso il Santuario della Madonna di Monte Berico a cui seguirà la salita verso San Giovanni in Monte. Discesa su Nanto lungo la “Strada degli Olivi” e ingresso nel circuito (due giri con solo alcuni tratti interessati da 3 passaggi) di 21.3 chilometri che vede nell’ascesa al bivio Fiorine il tratto più selettivo. Al chilometro 135, superato il bivio Fiorine, svolta verso le brevi salite di Castelnuovo e, soprattutto, verso Il Roccolo. Quindi discesa su Galzignano Terme da cui inizia il tratto finale di 23 chilometri circa in pianura. A 10 chilometri dal traguardo il passaggio da Abano Terme prima dell’ultimissimo tratto verso la conquista di Prato della Valle a Padova.

Carico di significato simbolico il doppio passaggio (ai chilometri 95.8 e 117.1), fortemente voluto dagli organizzatori, da Vo’ Euganeo: vero simbolo veneto della lotta al Covid, nelle fasi più acute della pandemia.
 
Main partner dell’evento è la Regione Veneto, guidata dal suo Presidente Zaia, che sostiene il Giro del Veneto (come tutto il progetto “Ride the Dreamland”) nell’ottica di un forte rilancio dell’economia e del turismo grazie al volano dello sport.

Un importante riconoscimento e ringraziamento va anche alla SC Padovani, storico organizzatore del Giro del Veneto, che in questo “passaggio di testimone” con la nuova realtà, PP Sport Events, non ha voluto far mancare il suo supporto in termini sia logistici che organizzativi e si è impegnata per la realizzazione di importanti iniziative dedicati ai più piccoli, ormai in fase di ultima definizione.

Il progetto “Ride the Dreamland”, nato da un’idea di Filippo Pozzato e di Jonny Moletta, si pone l’obiettivo di seguire idealmente la traccia segnata dalla positiva esperienza del Campionato italiano di ciclismo 2020. Oltre al Giro del Veneto, il progetto comprende: Serenissima Gravel (professionisti, venerdì 15 ottobre 2021), Granfondo VENEtoGO (amatori, sabato 16 ottobre 2021) e Veneto Classic (professionisti, domenica 17 ottobre).

Articoli simili

 


Articoli Recenti