Giro d'Italia: Androni Sidermec ripescata!

Redazione - Ciclismoweb.net Giovedì 15 Aprile 2021 News

ph EmmeGi 0081"A seguito della rinuncia della Vini Zabù a partecipare al Giro d’Italia, RCS Sport comunica che una delle tre wild card viene assegnata all’Androni Giocattoli – Sidermec".

A comunicare la scelta è stata la stessa Rcs Sport che apre quindi le porte del Giro d'Italia 2021 alla formazione diretta da Gianni Savio.

POLEMICA CHIUSA - Si chiude così una vicenda che si trascina ormai da diverse settimane: la decisione degli organizzatori del Giro di invitare la Vini Zabù escludendo la Androni Sidermec aveva fatto scattare una forte polemica nei confronti del team toscano e della stessa corsa rosa.

Proprio quando la decisione sembrava essere ormai irrevocabile, a riaprire i giochi per la partecipazione al Giro d'Italia 2021 è stato il caso di positività di De Bonis, atleta tesserato per la Vini Zabù.

Ne è seguita l'autosospensione dall'attività del team di Angelo Citracca e Luca Scinto; questa mattina la notizia della rinuncia al Giro d'Italia da parte della Vini Zabù a cui è seguita la decisione di Rcs Sport di accogliere al via la Androni Sidermec. Restano dunque tre le formazioni che saranno in gara nel mese di maggio al Giro: la Eolo Kometa, la Bardiani CSF e l'Androni Sidermec.








Articoli simili

 


Articoli Recenti