Austin: la Trek Segafredo svela le maglie e le gomme con Pirelli

Redazione - Ciclismoweb.net Venerdì 22 Ottobre 2021 News

Trek-Segafredo e Pirelli approfondiranno il proprio rapporto nel 2022 con gli atleti della formazione a stelle e striscie che continueranno ad utilizzare le coperture italiane e a testarle come è accaduto con il primo pneumatico tubeless da ciclismo Pirelli P ZERO TLR, che Lizzie Deignan ha guidato per diventare la prima vincitrice della Parigi-Roubaix Femmes.

pirelliLa partnership che sarà ampliata nel 2022 metterà Pirelli in una posizione di rilievo anche sulle divise delle formazioni maschile e femminile della Trek-Segafredo. Pirelli sarà inoltre accolta negli eventi organizzati dalla Trek-Segafredo nelle principali gare della stagione, inclusi i Grandi Giri e le Classiche di un giorno.

I risultati di questo ampio processo di test daranno infine ai consumatori la migliore esperienza possibile con i loro pneumatici Pirelli. I pneumatici sviluppati grazie a questa partnership tecnica saranno prodotti nel rinnovato stabilimento di Bollate vicino a Milano. I primi pneumatici prodotti nello stabilimento dovrebbero essere messi in vendita all'inizio del 2022. Trek-Segafredo e Pirelli hanno annunciato l'implementazione della loro partnership oggi alla vigilia del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1, che si terrà domenica ad Austin, in Texas. Oggi, durante le prove del Gran Premio, gli atleti della Trek-Segafredo Elisa Longo Borghini e Mads Pedersen hanno fatto un giro d'onore con le loro bici Trek intorno al famoso Circuit of The Americas, celebrando l'importante entrata di Pirelli nel ciclismo e negli sport motoristici.

Elisa Longo Borghini ha osservato: “Siamo orgogliosi di correre con Pirelli e lavorare con i loro tecnici per l'uso intensivo ed estensivo della tecnologia che Pirelli sta mettendo nelle gomme da ciclismo. Il lavoro di sviluppo con loro è costante e siamo sempre sicuri di poter contare sul materiale più avanzato che possiamo ottenere. Sapere che i nostri pneumatici da ciclismo sono progettati, prodotti e testati con la stessa tecnologia che si usa per i piloti di Formula 1 è entusiasmante”.

Articoli simili

 


Articoli Recenti