6 Giorni delle Rose: ecco le coppie in gara

Redazione - Ciclismoweb.net Venerdì 15 Luglio 2016 News

Saranno venti le coppie che si contenderanno, da lunedì (18 luglio) a sabato (23) la 19^ edizione della 6 Giorni delle Rose, manifestazione internazionale di ciclismo su pista che alterna le gare della tradizionale 6 Giorni a coppie e quelle di Classe 1 Uci (il livello più alto, che assegna punti per il ranking dal quale dipendono le partecipazione a Mondiali e Olimpiadi). Un evento che, nel complesso, porterà a Fiorenzuola circa 400 atleti (uomini e donne, dalla categoria Elite a quelle giovanili, oltre ad una gara per handbike) in rappresentanza di 26 paesi diversi.

6g roseLa classica 6 Giorni a coppie avrà come fari della competizione le coppie formate dai veronesi Elia Viviani (primo nel 2011 e nel 2015) e Michele Scartezzini (in maglia Acef), dai francesi Morgan Kneisky e Benjamin Thomas (in maglia Rosti), dagli svizzeri Tristan Marguet (che ha già vinto la 6 Giorni delle Rose quattro anni fa) e Gael Suter (vestiranno la maglia Rossetti Market), dall’altro vincitore uscente, Alex Buttazzoni, con Liam Bertazzo (per la BFT Burzoni), dai britannici Mark Stewart e Kian Emadi, così come un altro team tutto svizzero, quello che vede Loic Perizzolo insieme a Claudio Imhof (Ferri).

Ma saranno in tanti a volersi inserire nei giochi per la vittoria e la 6 Giorni delle Rose, soprattutto nelle ultime edizioni, ha dimostrato di essere aperta a possibili ed entusiasmanti sorprese. Grande inizio dunque lunedì, con le finali delle gare di Classe 1 del keirin femminile, della velocità e dell’inseguimento individuale maschili (in quest’ultima specialità sarà al via anche il campione del mondo Filippo Ganna). La serata si chiuderà con i fuochi d’artificio a ritmo di musica dei Maestri Bernocco. Il tutto ad ingresso gratuito (info e programma sul sito www.fiorenzuolatrack.it).


Questo l’elenco completo delle coppie partecipanti alla 6 Giorni classica (al primo nominato è assegnato il numero nero, al secondo il numero rosso), ai quali si sommano tutti gli atleti iscritti alle prove di Classe 1:


1 Elia Viviani – Michele Scartezzini (ITA) - ACEF

2 Tristan Marguet – Gael Suter (SUI) - ROSSETTI Market

3 Morgan Knejsky – Benjamin Thomas (FRA) - ROSTI

4 Alex Buttazzoni - Liam Bertazzo (ITA) - BFT Burzoni

5 Claudio Imhof - Loic Perizzolo (SUI) - FERRI

6 Felix English – Marc Potts (IRL) - LA ROCCA

7 Mark Stewart - Kian Emadi (GBR) - ALU TECNO

8 Luke Mudgway– Nicholas Kergozou (NZL) - BUSSANDRI

9 Wojtek Pszczolarski – Adrian Teklinski (POL) - PAVINORD

10 Ondrej Vendolsky – Jan Kraus (CZE) - RAMENZONI

11 Jiri Hochmann – Frantisek Sisr (CZE) - FAVORIT

12 Juan Ignacio Curuchet– Ruben Gabriel Ramos (ARG) - MORI

13 Joseph Berlin Semon – Philemon Marcel Millet (FRA) - ARDA NATURA

14 Simon Bigum– Elias Busk (DEN) - TRONI

15 Xuliano Kamberaj - Daniel Staniszewski (ALB/POL) - INSIDE

16 Tobias Wauch – Stefan Mastaller (AUT) - PADANA IMPIANTI

17 Guy East – John Croom (USA) - HOPE

18 Stephen Bradbury – Attilio Viviani (GBR/ITA) - AVIS

19 Robert Bickel - Michael Alborn (GER/SUI) METRONOTTE Piacenza

20 Vitaliy Hryniv – Roman Gladysh (UKR) - TOP FOREX

Articoli simili

 


Articoli Recenti