VIDEO, Jrs: Coppa Montes, trionfo di Bruttomesso!

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 25 Aprile 2021 Juniores


gallery orange

Iscritti: 179 Partiti: 171
Tempo: 2h35'51" 109 km Media: 41,963 km/h

Ordine d'arrivo:
1° Alberto Bruttomesso (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
2° Diego Ressi (Team Giorgi)
3° Michal Pomorski (Warszawski)
4° Pietro Mattio (Vigor)
5° Federico Savino (Work Service Sppedy Bike)
6° Manuel Oioli (Us Bustese)
7° Andrea Bettarello (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
8° Alessandro Pinarello (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
9° Matteo Scalco (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
10° Daniel Skerl (Uc Pordenone) a 35"

La tradizionale Coppa Montes andata in scena con partenza ed arrivo da Monfalcone (Go) ha sancito ancora una volta in questo 2021 la forza e la compattezza della Borgo Molino Rinascita Ormelle.

ph PHRS0630La società del presidente Pietro Nardin ha saputo controllare la corsa friulana con forza e autorevolezza; sulla salita più impegnativa di giornata, il Monte San Michele posto a 20 chilometri dal traguardo, i ragazzi diretti da Cristian Pavanello e Carlo Merenti hanno forzato il ritmo riuscendo a dar vita ad una azione di nove atleti.

All'interno di questo drappello per i colori nero-verdi erano presenti Alberto Bruttomesso,
Andrea Bettarello, Alessandro Pinarello e Matteo Scalco che negli ultimi chilometri hanno tentato a ripetizione l'allungo vincente. Vista la reazione dei rivali, il trenino della Borgo Molino Rinascita Ormelle composto da Andrea Bettarello, Alessandro Pinarello e Matteo Scalco si è organizzato affrontando in testa gli ultimi mille metri e lanciando uno sprint perfetto ad Alberto Bruttomesso.

Il ragazzo vicentino con una straordinaria progressione, non si è lasciato sfuggire l'occasione di cogliere la prima affermazione stagionale, e si è imposto di larga misura sui compagni d'avventura.


Entusiasta dopo il traguardo, Alberto Bruttomesso che ha avuto un pensiero anche per la giovane Silvia Piccini tragicamente scomparsa in settimana a causa di un incidente in allenamento: "E' stata una gara molto impegnativa ma siamo riusciti a controllarla e a portare via questa azione che si è rivelata decisiva. Nel finale i miei compagni di squadra sono stati straordinari e mi hanno permesso di sprintare al meglio. Dedico questa vittoria alla squadra, ai direttori sportivi e agli sponsor e voglio esprimere tutta la mia vicinanza e quella di tutta la Borgo Molino Rinascita Ormelle alla famiglia e agli amici di Silvia. E' stata una brutta tragedia, di quelle che non dovrebbero accadere mai più".



 

 

Articoli simili

 


Articoli Recenti