57^ Coppa 29 Martiri di Figline di Prato - Figline di Prato (Po)

Antonio Mannori Domenica 03 Ottobre 2021 Juniores

Iscritti: 102 Partiti: 81 Arrivati: 63
Tempo: 2h16'16" 95,7 km Media: 42,138 km/h

Ordine d'arrivo:
1° Lorenzo Giordani (Casano)
2° Ludovico Crescioli (Casano)
3° Federico Savino (Work Service Speedy Bike) a 32"
4° Luca Bagnara (Reda Mokador) a 35"
5° Lorenzo Boschi (Casano) a 2'34"
6° Lorenzo Conforti (Gs Iperfinish)
7° Andrea Buti (Fosco Bessi)
8° Matteo Bozicevich (Casano)
9° Christian Scelfo (Pol. Monsummanese)
10° Alessio Frius (Pol. Monsummanese)

Trionfo della Casano Matec la squadra juniores più forte in Toscana ed ai primi posti anche in campo nazionale, nella 57^ Coppa 29 Martiri che ha preso il via da Vaiano e si è conclusa in leggera salita su via Cantagallo a Figline.

Ha vinto per la seconda volta nella stagione Lorenzo Giordani che ha preceduto il compagno di squadra Crescioli con il quale ha dato vita a una finale di gara spettacolare. Lungo la salita delle “Svolte” da Figline alla Collina di Prato il tandem ha dato spettacolo e solo due atleti, il pisano Savino ed il romagnolo Bagnara hanno saputo contenere il distacco dalla scatenata coppia in maglia biancoceleste in poco più di mezzo minuto.

Giordani e Crescioli che in salita amano esaltarsi hanno compiuto in parata gli ultimi chilometri per andare a centrare il successo in questa classica pratese che dopo molti anni riservata ai dilettanti era questa volta per la categoria juniores. Giordani, figlio d’arte in quanto suo padre Leonardo è stato Campione del Mondo Under 23 a Verona, abita da anni nel pistoiese ed è stato autore nel 2021 di una bella stagione, continua e regolare. Crescioli si è confermato il migliore in Toscana della categoria, mentre ottima anche la prestazione di Savino. Al via 81 atleti dei 102 iscritti.

 

 

 

 

 

Articoli simili

 


Articoli Recenti