Coppa San Vito: Menegale davanti a tutti!

Redazione - Ciclismoweb.net Sabato 02 Ottobre 2021 Elitè-U23

Iscritti: 109 Partiti: 84 Arrivati: 57
Tempo: 2h28'00" 117,6 km Media: 47,676 km/h

Ordine d'arrivo:
1° Elia Menegale (Zalf Euromobil Désirée Fior)
2° Filippo Stocco (Sissio Team)
3° Davide Finatti (Northwave)
4° Marco Cao (Work Service)
5° Daniel Cassol (Uc Trevigiani)
6° Marco Chesini (Sissio Team)
7° Alessio Portello (Zalf Euromobil Désirée Fior)
8° Mattia Garzara (Cycling Team Friuli)
9° Carlo Favretto (Pedale Scaligero)
10° Federico Bergianti (Cablotech)

Sprint vincente di Elia Menegale che sul traguardo di San Vito al Tagliamento (Pn) ha regalato alla Zalf Euromobil Désirée Fior la ventottesima affermazione stagionale.

arrivo menegale cwebSul circuito completamente pianeggiante che assegnava l'82^ edizione della Coppa San Vito il 22enne velocista padovano di San Martino di Lupari è riuscito a regolare il gruppo che si è presentato a ranghi compatti sul lungo rettifilo d'arrivo.

Una corsa molto tirata e combattuta quella andata in scena sul tradizionale anello pordenonese
che è scivolata via ad oltre 47 chilometri orari di media: subito dopo metà gara a prendere il largo era stato un drappello di una ventina di unità all'interno del quale erano stati bravi ad inserirsi Menegale e Cattelan ma il plotone è tornato compatto nel corso degli ultimi giri.

Negli ultimi chilometri a prendere in mano la situazione è stato il treno della Zalf Euromobil Désirée Fior che ha lanciato uno sprint perfetto al giovane sprinter padovano servendogli su un piatto d'argento la possibilità di centrare la sua prima affermazione stagionale. Dopo due secondi e un quinto posto, Elia Menegale è riuscito così ad imporre il proprio rush vincente tagliando il traguardo nettamente davanti al resto del gruppo.

"Sono felicissimo per questa vittoria che aspettavo da tanto tempo e che finalmente mi premia per i tanti sforzi fatti negli ultimi anni. In quest'anno trascorso alla Zalf ho fatto degli importanti passi in avanti e la vittoria di oggi è un pò il frutto della mia crescita" ha commentato con il sorriso sulle labbra Elia Menegale che ha aggiunto:
"Voglio ringraziare tutta la squadra che anche oggi ha corso in maniera perfetta e mi ha pilotato sino agli ultimi 200 metri. Questo successo è per tutti i miei compagni di squadra e per i miei direttori sportivi che mi sono sempre stati vicino e mi hanno aiutato a crescere".

 

 

 

 

 

Articoli simili

 


Articoli Recenti