Corsa della Pace: l'Italia U23 vince con il prof Zana

Redazione - Ciclismoweb.net Sabato 05 Giugno 2021 Elitè-U23

Ordine d'arrivo:
1° Filippo Zana (Italia) 3h14'56"
2° Toon Clynhens (Belgio) a 53"
3° Kristjan Hocevar (Slovenia)
4° Arthur Kluckers (Lussemburgo) a 1'09"
5° Jonathan Bogli (Svizzera) a 1'21"
6° Jacques Lebreton (Francia) a 1'36"
7° Mathias Vacek (Rep. Ceca) a 1'38"
8° Fabio Mazzucco (Italia) a 1'51"
9° Axel Laurance (Francia) a 2'07"
10° Florian Lipowitz (Germania)

Classifica generale:
1° Filippo Zana (Italia)
2° Kristjan Hocevar (Slovenia) a 1'10"
3° Toon Clynhens (Belgio) a 1'12"
4° Arthur Kluckers (Lussemburgo) a 1'19"
5° Jonathan Bogli (Svizzera) a 1'46"
6° Mathias Vacek (Rep. Ceca) a 1'48"
7° Jacques Lebreton (Francia) a 1'56"
8° Kevin Vauquelin (Francia) a 2'06"
9° Fabio Mazzucco (Italia) a 2'13"
10° Ionas Hvideberg (Norvegia) a 2'16"

zana paceIl professionista vicentino Filippo Zana (Bardiani CSF) dopo l'esperienza maturata al Giro d'Italia, ha conquistato quest'oggi in maglia azzurra la seconda tappa della Course de la Paix Grand Prix Jeseníky, prova valida per la Coppa delle Nazioni Under 23.

Tappa e maglia per il ragazzo 22enne diretto dal CT Marino Amadori che ha attaccato in salita giungendo al traguardo in solitaria; per lui si tratta del primo successo stagionale dopo che dal World Tour è tornato per una settimana a correre tra gli Under 23.



Articoli simili

 


Articoli Recenti