Autore: Redazione - Ciclismoweb.net

Ciclismoweb è realizzato grazie al lavoro di un team di giornalisti e professionisti della comunicazione che dal 2005 lavorano ogni giorno senza sosta per mantenervi sempre aggiornati sulle ultime novità del mondo del pedale.

Ordine d’arrivo:1° Miguel Angel Lopez (Astana)2° Nairo Quintana (Movistar) a 2″3° Dayer Quintana (Movistar) a 4″4° Ilia Koshevoy (Lampre Merida) a 23″5° Eduardo Sepulveda (Fortuneo Vital Concept) 6° Rodolfo Torres (Androni Sidermec) a 41″7° Rafal Majka (Tinkoff) a 58″8° Vincenzo Nibali (Astana)9° Roman Villalobos (Costa Rica) a 1’38″10° Janier Acevedo (Team Jamis) Classifica generale:1° Dayer Quintana (Movistar)2° Eduardo Sepulveda (Fortuneo Vital Concept) a 20″3° Nairo Quintana (Movistar) a 35″4° Miguel Angel Lopez (Astana) a 38″5° Ilia Koshevoy (Lampre Merida) a 1’42″6° Rodolfo Torres (Androni Sidermec) a 2’15″7° Rafal Majka (Tinkoff) a 2’31″8° Roman Villalobos (Costa Rica) a 2’41″9° Janier…

Read More

La etapa reina con llegada en ascenso a Willunga Hill mostró a un Sergio Luis Henao espléndido, que solo pudo ser superado por su excompañero en el Sky, Richie Porte. El nuevo líder del BMC Racing Team se adjudicó el parcial con un tiempo de tres horas, 34 minutos y 16 segundos, seguido por el colombiano a seis segundos y el canadiense Michael Woods (Cannondale) a nueve. La fracción consolidó a Henao entre los mejores de la carrera que abre la serie de carreras World Tour y que la temporada pasada tuvo como uno de sus protagonistas al vallecaucano Jarlinson…

Read More

Brutto incidente in Spagna per la formazione della Giant Alpecin impegnata nello stage di Calpe. Nel corso della seduta di allenamento odierna, infatti, una automobile che procedeva in senso opposto è piombata contro il gruppo bianco-nero investendo alcuni atleti. I corridori rimasti coinvolti sono Warren Barguil (FRA), John Degenkolb (GER), Chad Haga (USA), Fredrik Ludvigsson (SWE), Ramon Sinkeldam (NED) e Max Walscheid (GER). I sei atleti sono stati trasportati in due differenti ospedali e le loro condizioni sono state definite stabili. “Siamo sotto shock, ma ci siamo resi conto che, tutto sommato, siamo stati fortunati. Tutti sono coscienti, stabili e…

Read More

Ordine d’arrivo:1° Adrien Petit (Direct Energy) che ha percorso 4 km in 5’15″2° Anthony Delaplace (Fortuneo-Vital Concept) a 2″3° Tony Hurel (Direct Energy) a 6″4° Brian Nauleau (Direct Energy) a 9″5° Flavio Cardoso (Funvic Soul Cycles-Carrefour)6° Andrea Palini (Skydive Dubai) a 12″7° Brice Feillu (Fortuneo-Vital Concept) 8° Thomas Voeckler (Direct Energie) 9° Francisco Mancebo (Skydive Dubai) a 14″10° Yohann Gene (Direct Energie) Classifica generale:1° Adrien Petit (Direct Energy)2° Andrea Palini (Skydive Dubai) a 12″3° Anthony Delaplace (Fortuneo-Vital Concept) a 14″4° Tesfom Okubamariam (Eritrea) a 20″5° Adil Jelloul (Skydive Dubai) a 31″6° Armindo Fonseca (Fortuneo-Vital Concept) a 34″7° Brian Nauleau…

Read More

E’ stato un finale di tappa decisamente pericoloso quello che ha caratterizzato la quinta tappa del Tour de San Luis e che ha visto il gruppo incappare in diverse cadute. A 30 chilometri dal traguardo sono finiti a terra anche gli uomini della Movistar tra i quali figurava il campione italiano a cronometro, Adriano Malori che ha subito la frattura della clavicola destra.Il parmense, che al momento della caduta si trovava in testa al gruppo, è stato costretto al ritiro dalla gara argentina ed è stato trasportato per gli esami medici al centro ospedaliero più vicino. Qui, ad Adriano Malori,…

Read More

Sembrava andare tutto bene al Tour de San Luis per la Etixx Quick Step ma è bastata una caduta a 25 chilometri dal traguardo per mettere tutto in discussione. Dei sei atleti della formazione belga presenti alla gara argentina ne sono finiti a terra ben quattro: Rodrigo Contreras, Fernando Gaviria, Maximiliano Richeze e Stijn Vandenbergh. Gli esami radiografici effettuati al termine della tappa hanno rivelato una frattura al radio del braccio sinistro per Gaviria mentre per Rodrigo Contreras, che alla partenza della quinta tappa occupava la terza posizione in classifica generale, sono stati necessari 15 punti di sutura per porre…

Read More

Ordine d’arrivo:1° Ben O’Connor (Avanti IsoWhey) 4h00’35”2° Mark O’Brien (Avanti IsoWhey) a 31”3° Stephen Williams (JLT Condor) a 34”4° James Oram (One Pro Cycling) a 40”5° Michael Vink (Nuova Zelanda) a 44”6° Steven Lampier (JLT Condor) a 47”7° Michael Torckler (Nuova Zelanda) a 1’01”8° Scott Thomas (Data 3 Cisco) a 2’05”9° Nicholas Katsonis (State of Matter) a 2’09”10° Michael Cuming (State of Matter) a 2’12”Classifica generale:1° Ben O’Connor (Avanti IsoWhey) 2° Mark O’Brien (Avanti IsoWhey) a 31”3° Stephen Williams (JLT Condor) a 34”4° James Oram (One Pro Cycling) a 40”5° Steven Lampier (JLT Condor) a 47”6° Michael Torckler (Nuova Zelanda)…

Read More

Ordine d’arrivo:1° Richie Porte (BMC) 3h34’16”2° Sergio Luis Henao (Sky) a 6”3° Michael Woods (Cannondale) a 9”4° Diego Ulissi (Lampre Merida) a 17”5° Rafael Valls (Lotto Soudal)6° Ruben Fernandez (Movistar)7° Domenico Pozzovivo (Ag2r La Mondiale)8° Simon Gerrans (Orica GreenEdge)9° Jarlinson Pantano (IAM Cycling)10° Patrick Bevin (Cannondale) Classifica generale:1° Simon Gerrans (Orica GreenEdge)2° Richie Porte (BMC) a 9”3° Sergio Luis Henao (Sky) a 11”4° Jay McCarthy (Tinkoff) a 20”5° Michael Woods (Cannondale) 6° Ruben Fernandez (Movistar) a 28”7° Domenico Pozzovivo (Ag2r La Mondiale)8° Rafael Valls (Lotto Soudal) a 36”9° Steve Morabito (FDJ) a 49”10° Patrick Bevin (Cannondale) a 50”

Read More

Ordine d’arrivo:1° German Nicolas Tivani (Argentina)2° Daniel Diaz (Delko Marseille KTM)3° Emiliano Ibarra (Sindicato Empleados)4° Elia Viviani (Italia) a 1’34”5° Lucas Sebastian Haedo (Team Jamis)6° Eduard Grosu (Nippo Vini Fantini)7° Davide Cimolai (Lampre Merida)8° Yannick Martinez (Delko Marseille KTM)9° Marco Canola (UnitedHealthcare)10° Grega Bole (Nippo Vini Fantini)Classifica generale:1° Eduardo Sepulveda (Fortuneo Vital Concept)2° Dayer Quintana (Movistar) a 3″3° Nairo Quintana (Movistar) a 42″4° Miguel Angel Lopez (Astana) a 51″5° Roman Villalobos (Costa Rica) a 1’06″6° Janier Alexis Acevedo (Team Jamis) a 1’09″7° Ilia Koshevoy (Lampre Merida) a 1’22″8° Rafal Majka (Tinkoff) a 1’36″9° André Cardoso (Cannondale) a 1’37”10° Rodolfo Torres…

Read More