Abu Dhabi: Elia Viviani vince anche qui!

Andrea Fin Giovedì 22 Febbraio 2018 Professionisti

Ordine d’arrivo:
1° Elia Viviani (Quick Step Floors)
2° Danny Van Poppel (LottoNL Jumbo)
3° Pascal Ackermann (Bora Hansgrohe)
4° Kristoffer Halvorsen (Sky)
5° Caleb Ewan (Mitchelton Scott)
6° Phil Bauhaus (Sunweb)
7° Alexander Kristoff (UAE Team Emirates)
8° Niccolò Bonifazio (Bahrain Merida)
9° Rudy Barbier (Ag2r La Mondiale)
10° Mark Renshaw (Dimension Data)

Classifica generale:
1° Elia Viviani (Quick Step Floors)
2° Alexander Kristoff (UAE Team Emirates)
3° Danny Van Poppel (LottoNL Jumbo) a 4”
4° Caleb Ewan (Mitchelton Scott) a 6”
5° Pascal Ackermann (Bora Hansgrohe)
6° Alejandro Valverde (Movistar) a 7”
7° Toms Skujins (Trek Segafredo)
8° Alessandro Tonelli (Bardiani Csf)
9° Mark Renshaw (Dimension Data) a 8”
10° Josè Joaquin Rojas (Movistar) a 9”

viviani abuE' un Elia Viviani inarrestabile quello che sta facendo filotto in questo avvio di stagione. Per lui la vittoria nella seconda tappa dell'Abu Dhabi Tour vale anche la maglia rossa di leader della classifica generale. Ad insidiarlo, quest'oggi, infatti, è stato l'olandese Danny Van Poppel (LottoNL Jumbo) mentre il campione europeo in carica Alexander Kristoff, vincitore ieri nella frazione di apertura, è stato costretto ad accontentarsi della settima piazza.

La frazione odierna è stata caratterizzata dal forte vento che ha spezzato sin da subito il gruppo in più tronconi: nel finale è stata la Quick Step Floors a prendere il comando delle operazioni e a pilotare alla perfezione Elia Viviani: "Oggi mi sentivo bene e mi sono trovato nel posto giusto al momento giusto. Abbiamo perso un pò di secondi quando ha iniziato a soffiare il vento ma poi i miei compagni hanno fatto un ottimo lavoro, in particolare Alvaro Hodeg e James Knox che sono dei neo-professionisti ma oggi hanno dimostrato tutto il loro valore".

Articoli simili

 


Articoli Recenti