Milano-Torino: la prima classica di Pinot

Redazione - Ciclismoweb.net Mercoledì 10 Ottobre 2018 Professionisti

Ordine d'arrivo:
1° Thibaut Pinot (Groupama FDJ)
2° Miguel Angel Lopez (Astana) a 10"
3° Alejandro Valverde (Movistar) a 28"
4° Mattia Cattaneo (Androni Sidermec) a 36"
5° Sebastien Reichenbach (Froupama FDJ) a 38"
6° Wilco Kelderman (Sunweb)
7° Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida) a 41"
8° Jakob Fuglsang (Astana)
9° Fabio Aru (UAE Team Emirates) a 43"
10° Egan Bernal (Sky) a 45"

arrivo mitoUn contatto a poco meno di due chilometri dal traguardo, tra Gaudu (FDJ) e Lopez (Astana) spiana la strada verso Superga al francese Thibaut Pinot che riesce finalmente ad alzare le braccia al cielo in una classica di grande prestigio come la storica Milano-Torino. La 99^ edizione della Mi-To, infatti, è il primo successo del transalpino in una corsa di un giorno tra i professionisti. Per il ragazzo classe 1990 si tratta di una perla di assoluto valore che ne certifica una volta di più le doti da grimpeur di razza.

Un finale ricco di colpi di scena quello che ha visto il neo-campione del mondo, Alejandro Valverde, tentare in tutti i modi di tenere la scia degli avversari più brillanti di giornata prima di essere costretto, ai meno due dal traguardo, ad alzare bandiera bianca accontentandosi di una medaglia di bronzo che lo mantiene tra i favoriti in vista del Giro di Lombardia in programma sabato.




Articoli simili

 


Articoli Recenti