Polonia: il ribaltone finale premia Pavel Sivakov!

Redazione - Ciclismoweb.net Venerdì 09 Agosto 2019 Professionisti

Ordine d’arrivo:
1° Matej Mohoric (Bahrain Merida) 4h04’42”
2° Neilson Powless (Jumbo Visma) a 55”
3° Gianluca Brambilla (Trek Segafredo) a 1’07”
4° Tsgabu Grmay (Mitchelton Scott) a 1’19”
5° Pawel Poljanski (Bora Hansgrohe) a 1’32”
6° Daniel Navarro (Katusha Alpecin) a 1’57”
7° Kilian Frankiny (Groupama FDJ)
8° Pierre Latour (Ag2r La Mondiale) a 2’15”
9° Sergio Higuita (EF Education First)
10° Diego Ulissi (UAE Team Emirates)

Classifica generale finale:
1° Pavel Sivakov (Ineos)
2° Jay Hindley (Sunweb) a 2”
3° Diego Ulissi (UAE Team Emirates) a 12”
4° Sergio Higuita (EF Education First) a 14”
5° Tao Geoghegan Hart (Ineos)
6° Pierre Latour (Ag2r La Mondiale) a 15”
7° Davide Formolo (Bora Hansgrohe) a 16”
8° Chris Hamilton (Sunweb)
9° Rafal Majka (Bora Hansgrohe)
10° James Knox (Deceuninck Quick Step)

arrivo mohoricRibaltone clamoroso nell'ultima frazione del Giro di Polonia: il successo solitario dello sloveno Matej Mohoric (Bahrain Merida) al termine di una lunga fuga iniziata nei primi chilometri di tappa in compagnia di altre 14 atleti ha fatto da antipasto all'emozionante testa a testa per il successo in classifica finale.

Ad avere la meglio è stato il russo Pavel Sivakov (Ineos) che ha chiuso la corsa polacca con appena due secondi di vantaggio sull'australiano Jay Hindley e dodici secondi su Diego Ulissi.

Articoli simili

 


Articoli Recenti