Tour de France: Ciccone in giallo... è tutto vero!

Redazione - Ciclismoweb.net Giovedì 11 Luglio 2019 Professionisti

Ordine d’arrivo:
1° Dylan Teuns (Bahrain Merida) 4h29’03”
2° Giulio Ciccone (Trek Segafredo) a 11”
3° Xandro Meurisse (Wanty Gobert) a 1’05”
4° Geraint Thomas (Ineos) a 1’44”
5° Thibaut Pinot (Groupama FDJ) a 1’46”
6° Julian Alaphilippe (Deceuninck Quick Step)
7° Nairo Quintana (Movistar) a 1’51”
8° Emanuel Buchmann (Bora Hansgrohe)
9° Jakob Fuglsang (Astana) a 1’53”
10° Mikel Landa (Movistar)

Classifica generale:
1° Giulio Ciccone (Trek Segafredo)
2° Julian Alaphilippe (Deceuninck Quick Step) a 6”
3° Dylan Teuns (Bahrain Merida) a 32”
4° George Bennett (Jumbo Visma) a 47”
5° Geraint Thomas (Ineos) a 49”
6° Egan Bernal (Ineos) a 53”
7° Thibaut Pinot (Groupama FDJ) a 58”
8° Steven Kruijswijk (Jumbo Visma) a 1’04”
9° Michael Woods (EF Education First) a 1’13”
10° Rigoberto Uran (EF Education First) a 1’15”

cicconeIl belga Dylan Teuns (Bahrain Merida) ha vinto la sesta tappa del Tour de France, 160,5 chilometri da Mulhouse a La Planche Des Belles Filles.

Il corridore belga si è imposto nella prima frazione di montagna di questa edizione battendo in una volata a due l’abruzzese Giulio Ciccone (Trek Segafredo).

Giulio Ciccone (Trek Segafredo) si veste di giallo. Una impresa storica: è il primo abruzzese a riuscirci. Dopo il Mortirolo, dopo la maglia azzurra al Giro, ecco un’altra piccola fetta di storia: maglia gialla al Tour. Tutto vero, chapeau Ciccone.

Articoli simili

 


Articoli Recenti