Giro, bis di Demare!

Redazione - Ciclismoweb.net Giovedì 08 Ottobre 2020 Professionisti

Ordine d'arrivo:
1° Arnaud Demare (Groupama FDJ) 4h54'38"
2° Michael Matthews (Sunweb)
3° Fabio Felline (Mitchelton Scott)
4° Juan Sebastian Molano (UAE Team Emirates)
5° Davide Cimolai (Israel Start Up Nation)
6° Andrea Vendrame (Ag2r La Mondiale)
7° Mikkel Frolich Honorè (Deceuninck Quick Step)
8° Peter Sagan (Bora Hansgrohe)
9° Enrico Battaglin (Bahrain Merida)
10° Jhonatan Narvaez (Ineos Grenadiers)

Classifica generale:
1° Joao Almeida (Deceuninck Quick Step)
2° Pello Bilbao (Bahrain McLaren) a 43"
3° Wilco Kelderman (Sunweb) a 48"
4° Harm Vanhoucke (Lotto Soudal) a 59"
5° Vincenzo Nibali (Trek Segafredo) a 1'01"
6° Domenico Pozzovivo (NTT Pro Cycling)
7° Jakob Fuglsang (Astana) a 1'19"
8° Steven Kruijswijk (Jumbo Visma) a 1'21"
9° Patrick Konrad (Bora Hansgrohe) a 1'26"
10° Rafal Majka (Bora Hansgrohe) a 1'32"

demare2Non c'è stato bisogno del photofinish per essere certi del successo del campione nazionale francese nella tappa odierna, secondo in questa edizione della Corsa Rosa. Arnaud Démare (Groupama FDJ) si è imposto nettamente sul traguardo di Matera con Michael Matthews (Team Sunweb) e Fabio Felline (Astana), rispettivamente secondo e terzo, a completare il podio di giornata. Con i punti conquistati oggi Démare veste la Maglia Ciclamino, levandola dalle spalle di Peter Sagan (Bora Hansgrohe), mentre Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step) conserva la Maglia Rosa per la quarta giornata consecutiva.

Il vincitore di tappa Arnaud Démare ha dichiarato: "Inizialmente stamattina pensavo che avrei potuto fare bene visto il tracciato della frazione odierna. Poi in corsa tra la fatica della tappa di ieri che si faceva sentire e il vantaggio dei quattro attaccanti che aumentava, ho iniziato a dubitare della possibilità di arrivare allo sprint. Alla fine invece è stata una volata a decidere la tappa. Ho sofferto tantissimo nel finale sul breve ma ripido strappo, per fortuna ho recuperato in fretta. Ho detto ai miei compagni di restare coperti il più possibile. Quando ho visto gli ultimi 200 metri in leggera salita ho capito che quello era il momento perfetto per partire. Una volata perfetta".

LE MAGLIE:
Maglia Rosa, leader della classifica generale: João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)
Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti: Arnaud Demare (Groupama - FDJ)
Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna: Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers)
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani: João Almeida (Deceuninck Quick Step), indossata da Harm Vanhoucke (Lotto Soudal)


LA TAPPA DI DOMANI - MATERA - BRINDISI - 143km
Tappa praticamente pianeggiante nella sua totalità, lungo strade prevalentemente ampie e rettilinee. Brevi tratti più impegnativi e articolati in corrispondenza degli attraversamenti cittadini con i consueti ostacoli della viabilità come rotatorie, spartitraffico, isole pedonali, pavé, dossi. Negli ultimi 30 km il percorso è ospitato da strade a scorrimento veloce prevalentemente rettilinee.

Ultimi 5 chilometri in parte su strade larghe e rettilinee e in parte su vie cittadine caratterizzate da svolte consecutive e parziali restringimenti della carreggiata. Dai 5 km ai 2 km all’arrivo prevalentemente in discesa, poi sempre in leggerissima ascesa. Ultima curva a 1200 m dall’arrivo dove inizia il rettilineo finale. Arrivo su asfalto largo 7,5 m.

Articoli simili

 


Articoli Recenti