6^ Tappa - 74^ Parigi - Nizza - Nizza - La Madone d'Utelle (Fra) - W.T.

Andrea Fin Sabato 12 Marzo 2016 Professionisti

Ordine d’arrivo:
1° Ilnur Zakarin (Katusha) 4h45’11”
2° Geraint Thomas (Sky)
3° Alberto Contador (Tinkoff) a 1”
4° Richie Porte (BMC) a 7”
5° Sergio Luis Henao (Sky) a 10”
6° Simon Yates (Orica GreenEdge) a 20”
7° Rui Costa (Lampre Merida) a 31”
8° Romain Bardet (Ag2r La Mondiale)
9° Ion Izagirre (Movistar)
10° Tony Gallopin (Lotto Soudal)

Classifica generale:
1° Geraint Thomas (Sky)
2° Alberto Contador (Tinkoff) a 15”
3° Ilnur Zakarin (Katusha) a 20”
4° Richie Porte (BMC) a 21”
5° Tom Dumoulin (Giant Alpecin) a 32”
6° Ion Izagirre (Movistar) a 37”
7° Sergio Luis Henao (Sky) a 39”
8° Simon Yates (Orica GreenEdge) a 44”
9° Tony Gallopin (Lotto Soudal) a 51”
10° Romain Bardet (Ag2r La Mondiale) a 1’00”

zakIlnur Zakarin diventa grande e lo fa nella tappa regina della Parigi-Nizza. Il 26enne russo ha conquistato il successo sul traguardo di La Madone d'Utelle. La sesta vittoria in carriera per il giovane scalatore del Team Katusha, la prima in questo 2016, proietta Zakarin direttamente al Giro d'Italia.

Nel finale della sesta frazione della Parigi-Nizza, tanti big hanno provato l'allungo: prima Contador, quindi Thomas e Porte. Ad un chilometro dal traguardo l'attacco violento di Richie Porte a cui ha risposto prontamente Zakarin. Il rientro dei più immediati inseguitori ha permesso ad Alberto Contador di provare l'affondo ma Zakarin è stato il più lesto e il più veloce regolando Thomas sulla linea e precedendo di un secondo Contador

"Sono molto felice per questa vittoria. Mi ero preparato per questo primo arrivo in salita e ci sono arrivato in ottima forma. Ci tenevo a fare bene in questa corsa, domani sarà un'altra giornata impegnativa ma sono pronto per dare il meglio di me, sono terzo in classifica e voglio restare sul podio" ha commentato nel dopo-tappa Zakarin.


Articoli simili

 


Articoli Recenti