3^ Tappa - Giro di Romania - Buzau - Targoviste (Rom) 2.1

Redazione - Ciclismoweb.net Venerdì 13 Settembre 2019 Professionisti

Ordine d'arrivo:
1° Mihkel Raim (Estonia) 2h37'09"
2° Jonathan Milan (Cycling Team Friuli)
3° Norman Vahtra (Estonia)
4° Siim Kiskonen (Estonia)
5° Stanislaw Aniolkowski (CCC Development)
6° Sylwester Janiszewski (Voster ATS)
7° Dominik Neumann (Elkov Author)
8° Eduard Grosu (Romania)
9° Richard Banusch (LKT Brandenburg)
10° Patryk Stosz (CCC Development)

Classifica generale:
1° Ivar Slik (Monkey Town)
2° Alex Molenaar (Monkey Town) a 4"
3° Mihkel Raim (Estonia) a 40"
4° Jonathan Milan (Cycling Team Friuli) a 44"
5° Stanislaw Aniolkowski (CCC Development) a 46"
6° Eduard Grosu (Romania) a 48"
7° Norman Vahtra (Estonia) a 52"
8° Alejandro Felix Baron (Team Illuminate)
9° Vlad Nicolae Dobre (Giotti Victoria Palomar)
10° Jan Barta (Elkov Author) a 53"

Finale al cardiopalma per la terza frazione del Giro di Romania che, dopo 124 chilometri di grande bagarre, si è decisa con uno sprint a ranghi compatti; sul lungo rettifilo d'arrivo di Targoviste ad avere la meglio è stato l'estone Mihkel Raim che ha preceduto di un soffio l'udinese di Buja, Jonathan Milan del Cycling Team Friuli che aveva già chiuso in quarta posizione la seconda frazione che si era chiusa a Focsani.

Jonathan Milan, talento puro al primo anno tra gli Under 23, che il prossimo 1° ottobre compirà 19 anni, ha dimostrato così di saper essere competitivo anche a livello internazionale: nonostante l'ottimo gioco di squadra dei nazionali estoni che ha consentito a Raim di presentarsi sul rettifilo d'arrivo con qualche metro di vantaggio sul ragazzo del Cycling Team Friuli che ha dato vita ad una entusiasmante rimonta conclusasi a pochi centimetri da quella che avrebbe potuto essere la sua prima clamorosa affermazione in una prova internazionale dell'Europa Tour.

Milan, grazie ai due piazzamenti raccolti nelle prime tre tappe, occupa adesso la quarta piazza in classifica generale ad appena 44" dal leader, l'esperto olandese Ivar Slik (Monkey Town) che si era preso il successo nella frazione d'apertura. Il Cycling Team Friuli mantiene anche le insegne del primato nella speciale classifica dei traguardi volanti che vede Filippo Ferronato vestire la maglia rossa di leader.

"Anche oggi i ragazzi sono stati bravissimi: il nostro primo obiettivo era quello di difendere la maglia dei traguardi volanti e ci siamo riusciti con Filippo Ferronato che ha ancora tre punti di vantaggio sul secondo" ha commentato il ds Renzo Boscolo. "Poi tutta la squadra si è messa al servizio di Jonathan portandolo nel finale di gara a giocarsi le sue possibilità allo sprint. C'è solo il rammarico che Jonathan abbia dovuto fare i conti con il gioco di squadra della nazionale estone ma per lui che è giovanissimo questo secondo posto è già un ottimo risultato anche perchè in gara qui in Romania ci sono diversi velocisti di alto livello e di grande esperienza e vederlo battagliare alla pari con loro è sempre una gran bella soddisfazione" ha concluso Boscolo.

Il Giro di Romania proseguirà domani con l'arrivo in quota ai 1955 metri di Cabana Piastra Arsa per chiudersi domenica con il circuito cittadino di Bucarest.







Articoli simili

 


Articoli Recenti