Amissa Bongo: spettacolare bis di Niccolò Bonifazio!

Redazione - Ciclismoweb.net Martedì 22 Gennaio 2019 Professionisti

Ordine d’arrivo:
1° Niccolò Bonifazio (Direct Energie) 4h04’23”
2° Andrè Greipel (Arkea Samsic)
3° Bonaventure Uwizeyimana (Ruanda)
4° Andrea Vendrame (Androni Sidermec)
5° Fiseha Gebremariam (Etiopia)
6° Youcef Reguigui (Algeria)
7° Metkel Eyob (Eritrea)
8° Redwan Ebrahim (Etiopia)
9° Alexandre Mayer (Mauritius)
10° Lahcen Sabbehi (Marocco)

Classifica generale:
1° Niccolò Bonifazio (Direct Energie)
2° Sirak Tesfom (Eritrea) a 9”
3° Andrè Greipel (Arkea Samsic) a 10”
4° Didier Munyaneza (Ruanda) a 13”
5° Lorrenzo Manzin (Vital Concept) a 14”
6° Bonaventure Uwizeyimana (Ruanda) a 16”
7° Daniel Teklehaimanot (Eritrea) a 17”
8° Rohan Du Plooy (ProTouch) a 18”
9° Adrien Petit (Direct Energie) a 19”
10° Youcef Reguigui (Algeria) a 20”

Due tappe e due vittorie per Niccolo Bonifazio che ha iniziato il proprio 2019 con il piede giusto. Come ieri il tedesco Andrè Greipel è stato costretto ad accontentarsi di chiudere alle spalle del ligure: "Ho fatto alcuni errori ma mi sento bene e spero di trovare la via del successo nei prossimi giorni" ha spiegato il tedesco dopo il traguardo.

bis boniA spianare la strada a Niccolo Bonifazio, invece, è stata l'esperienza del suo team manager Jean René Bernaudeau che conosce bene le strade della Amissa Bongo avendo preso parte a questa gara con i suoi team già dal 2008.

Bonifazio è riuscito a firmare il bis nonostante un avvio di tappa difficile che lo aveva visto restare nella seconda parte del gruppo a causa di alcuni problemi di stomaco. Nonostante questo Niccolo è riuscito a tornare sulla testa della corsa grazie al grande lavoro dei suoi compagni di squadra e a sprintare per il clamoroso bis.

 

Articoli simili

 


Articoli Recenti