Giro: a Prato Nevoso vacilla la rosa di Yates

Redazione - Ciclismoweb.net Giovedì 24 Maggio 2018 Professionisti

Ordine d’arrivo:
1° Maximilian Schachmann (Quick Step Floors) 4h55’42”
2° Ruben Plaza (Israel Cycling Academy) a 10”
3° Mattia Cattaneo (Androni Sidermec) a 16”
4° Christoph Pfingsten (Bora Hansgrohe) a 1’10”
5° Marco Marcato (UAE Team Emirates) a 1’26”
6° Michael Morkov (Quick Step Floors) a 1’36”
7° Viacheslav Kuznetsov (Katusha Alpecin) a 1’52”
8° Jos Van Emden (LottoNL Jumbo) a 3’22”
9° Alex Turrin (Wilier Triestina) a 3’29”
10° Davide Ballerini (Androni Sidermec) a 5’09”

Classifica generale:
1° Simon Yates (Mitchelton Scott)
2° Tom Dumoulin (Sunweb) a 28”
3° Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida) a 2’43”
4° Chris Froome (Sky) a 3’22”
5° Thibaut Pinot (Groupama FDJ) a 4’24”
6° Miguel Angel Lopez (Astana) a 4’54”
7° Rohan Dennis (BMC) a 5’09”
8° Pello Bilbao (Astana) a 5’54”
9° Richard Carapaz (Movistar) a 5’59”
10° Patrick Konrad (Bora Hansgrohe) a 7’05”

Il tedesco Maximilian Schachmann (Quick-Step Floors) ha vinto grazie a una fuga la diciottesima tappa del centunesimo Giro d'Italia, Abbiategrasso-Prato Nevoso di 196 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Ruben Plaza (Israel Cycling Academy) e Mattia Cattaneo (Androni Giocattoli - Sidermec).

arrivo prato nevosoSimon Yates (Mitchelton - Scott) difende la Maglia Rosa di leader della classifica generale, perdendo tempo in classifica contro i diretti rivali.

Il vincitore di tappa Maximilian Schachmann, subito dopo l'arrivo, ha commentato: "Non potevo immaginare di più di quello che ho ottenuto al Giro finora. Dopo il primo giorno di riposo ho sofferto per un'infezione respiratoria ed ho recuperato solo il secondo giorno di riposo. Sapevamo di avere una possibilità oggi. Devo dire un enorme grazie a Michael Morkov per l'aiuto. Ero fiducioso di poter vincere contro i miei ultimi avversari".

La Maglia Rosa Simon Yates, affaticato dopo il traguardo, ha spiegato: "Alla fine non avevo gambe. Va bene lo stesso. Ho fatto il meglio che potevo e sono contento del vantaggio rimasto. Alla fine sono ancora in testa".


LE MAGLIE:
Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - Simon Yates (Mitchelton - Scott)
Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo - Elia Viviani (Quick-Step Floors)
Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Simon Yates (Mitchelton - Scott), maglia indossata da Giulio Ciccone (Bardiani CSF)
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team)


giro stage18

Articoli simili

 


Articoli Recenti