Giro, poker di Demare!

Redazione - Ciclismoweb.net Mercoledì 14 Ottobre 2020 Professionisti

Ordine d'arrivo:
1° Arnaud Demare (Groupama FDJ) 4h03'52"
2° Peter Sagan (Bora Hansgrohe)
3° Alvaro Hodeg (Deceuninck Quick Step)
4° Simone Consonni (Cofidis)
5° Rick Zabel (Israel Start Up Nation)
6° Nico Denz (Sunweb)
7° Fernando gaviria (UAE Team Emirates)
8° Stefano Oldani (Lotto Soudal)
9° Jacopo Mosca (Trek Segafredo)
10° Elia Viviani (Cofidis)

Classifica generale:
1° Joao Almeida (Deceuninck Quick Step)
2° Wilco Kelderman (Sunweb) a 34"
3° Pello Bilbao (Bahrain McLaren) a 43"
4° Domenico Pozzovivo (NTT Pro Cycling) a 57"
5° Vincenzo Nibali (Trek Segafredo) a 1'01"
6° Patrick Konrad (Bora Hansgrohe) a 1'15"
7° Jai Hindley (Sunweb) a 1'19"
8° Rafal Majka (Bora Hansgrohe) a 1'21"
9° Fausto Masnada (Deceuninck Quick Step) a 1'36"
10° Hermann Pernsteiner (Bahrain McLaren) a 1'52"

DEMARE4La Maglia Ciclamino Arnaud Démare (Groupama FDJ) ha ottenuto la sua quarta vittoria di tappa imponendosi nella volata di Rimini davanti a Peter Sagan (Bora Hansgrohe) e Alvaro Hodeg (Deceuninck Quick Step). Solo un altro corridore francese aveva raggiunto lo stesso numero di successi in una sola edizione della Corsa Rosa: Bernard Hinault nel 1982.
Joao Almeida (Deceuninck Quick Step) è ancora in Maglia Rosa, per la nona giornata consecutiva, alla vigilia della tappa di Cesenatico.

Il vincitore di tappa Arnaud Démare ha detto: "Questo è stato il primo vero sprint perfetto anche se è già la mia quarta vittoria. Non eravamo nella posizione giusta all'ingresso di Rimini ma avevamo preparato il finale così bene con i direttori sportivi che lo conoscevamo a memoria e sapevamo esattamente cosa fare. Da quando ho conquistato il mio secondo successo, tutto quello che arriva è un bonus per me. È fantastico correre e vincere insieme ai miei compagni di squadra".

LE MAGLIE:
Maglia Rosa, leader della classifica generale: João Almeida (Deceuninck Quick Step)
Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti: Arnaud Demare (Groupama FDJ)
Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna: Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani: João Almeida (Deceuninck Quick Step), indossata da Jai Hindley (Team Sunweb)

LA TAPPA DI DOMANI - CESENATICO - CESENATICO - 204km
Tappa che ricalca nella sua interezza il percorso della Gran Fondo Nove Colli. Fatti salvi i primi e gli ultimi 25 km, gli altri oltre 150 km di percorso non presentano un solo tratto di pianura né uno di riposo. Si affronta un continuo susseguirsi di salite e di discese a volte con pendenze in doppia cifra, su strade di carreggiata spesso ristretta e con manto in certi casi usurato.
Dai 5 km ai 3 km dal traguardo si corre su strada dalla carreggiata media, prevalentemente rettilinea e raccordata da numerose rotatorie. Ai 2500 m dall’arrivo si scende in curva dal cavalcavia ferroviario per passare sotto il medesimo in rotatoria a carreggiata ristretta. Ai 1400 m immissione (ultima curva verso sinistra) nel rettilineo finale con alcuni dossi dissuasori di velocità lungo il rettilineo di arrivo, largo 7.5 m su fondo asfaltato.

 

Articoli simili

 


Articoli Recenti