Milano-Torino: colpaccio di Woods!

Redazione - Ciclismoweb.net Mercoledì 09 Ottobre 2019 Professionisti

Ordine d’arrivo:
1° Michael Woods (EF Education First) 4h03’48”
2° Alejandro Valverde (Movistar)
3° Adam Yates (Mitchelton Scott) a 5”
4° Tiesj Benoot (Lotto Soudal) a 10”
5° David Gaudu (Groupama FDJ)
6° Egan Bernal (Ineos)
7° Bauke Mollema (Trek Segafredo) a 23”
8° Jakob Fuglsang (Astana) a 33”
9° Kevin Rivera (Androni Sidermec)
10° Enric Mas (Deceuninck Quick Step) a 38”

arrivo mitoIl canadese Michael Woods (EF Education First), un ex podista di livello internazionale, ha ottenuto la sua prima vittoria in una classica, nella corsa più antica del mondo, la 100^ Milano-Torino NamedSport. Si è imposto sul traguardo di Superga davanti a due grandi campioni quali Alejandro Valverde (Movistar Team) e Adam Yates (Mitchelton-Scott), candidandosi come uno dei favoriti per Il Lombardia NamedSport di sabato, giorno in cui compirà 33 anni.

Il vincitore Michael Woods, ha dichiarato in conferenza stampa: "Questa mattina mi sono domandato più volte come avrei dovuto correre oggi, se a tutta o meno, considerando le condizioni meteo e, sopratutto, Il Lombardia di sabato che è uno dei miei obiettivi principali. Allo stesso tempo questo finale si adatta veramente bene alle mie caratteristiche: sarebbe stato troppo difficile non provarci e perdere l'opportunità di vincere. Sapevo di essere in buona forma. Questa salita favorisce chi attacca e corre in maniera aggressiva. Ho deciso quindi di attaccare già all'inizio della salita per mettere sotto pressione gli altri, penso che abbia funzionato. Dopo questo successo molti mi considereranno tra i favoriti de Il Lombardia ma è una corsa in cui non mai centrato la top 10. Il mio primo obiettivo sarà quello di provare a salire sul podio e provare a conquistarla più avanti nella mia carriera".

Articoli simili

 


Articoli Recenti