T-A: capolavoro di Ackermann

Redazione - Ciclismoweb.net Lunedì 07 Settembre 2020 Professionisti

Ordine d'arrivo:
1° Pascal Ackermann (Bora Hansgrohe) 2h57'55"
2° Fernando Gaviria (UAE Team Emirates)
3° Magnus Cort (EF Pro Cycling)
4° Szymon Sajnok (CCC Team)
5° Davide Cimolai (Israel Start Up Nation)
6° Andrea Vendrame (Ag2r La Mondiale)
7° Jonas Rickaert (Alpecin Fenix)
8° Romain Seigle (Groupama FDJ)
9° Piet Allegaert (Cofidis)
10° Pascal Eenkhoorn (Jumbo Visma)

Classifica generale:
1° Pascal Ackermann (Bora Hansgrohe)
2° Fernando Gaviria (UAE Team Emirates) a 4"
3° Magnus Cort (EF Pro Cycling) a 6"
4° Szymon Sajnok (CCC Team) a 10"
5° Davide Cimolai (Israel Start Up Nation)
6° Andrea Vendrame (Ag2r La Mondiale)
7° Jonas Rickaert (Alpecin Fenix)
8° Romain Seigle (Groupama FDJ)
9° Piet Allegaert (Cofidis)
10° Pascal Eenkhoorn (Jumbo Visma)

ackerPascal Ackermann ha vinto la prima tappa della Tirreno-Adriatico. È il primo successo alla Corsa dei Due Mari per il corridore tedesco, alla sua prima partecipazione, arricchito anche dalla Maglia Azzurra di leader della Classifica Generale e da quella Arancio della classifica a punti.

Dopo 133 km, il corridore della Bora Hansgrohe ha battuto nella volata di Lido di Camaiore Fernando Gaviria (UAE Team Emirates) e Magnus Cort Nielsen (EF Pro Cycling).

Il vincitore di tappa e prima Maglia Azzurra Pascal Ackermann ha dichiarato in conferenza stampa: "Devo dire grazie ai miei compagni di squadra per la vittoria di oggi. È un successo che mi dà fiducia per le prossime tappe e per le corse che verranno. È stato uno sprint molto veloce, sono riuscito a superare Gaviria sul lato destro proprio all'ultimo respiro.
Credevo sarebbe stata una giornata più tranquilla ma non è stato così. La fuga ha reso le corsa nervosa e veloce ma per fortuna tutta la squadra ha fatto un ottimo lavoro per posizionarmi al meglio nel finale. Sono molto contento di questo risultato".

 

Articoli simili

 


Articoli Recenti