Amissa Bongo: Attilio riscatta i Viviani, tappa e maglia per lui!

Redazione - Ciclismoweb.net Lunedì 20 Gennaio 2020 Professionisti

Ordine d'arrivo:
1° Attilio Viviani (Cofidis) 3h33'57"
2° Lorrenzo Manzin (Total Direct Energie)
3° Biniyam Ghirmay (Nippo Delko One Provence)
4° Damien Gaudin (Total Direct Energie)
5° Henok Mulubrhan (Eritrea)
6° Jeremy Cabot (Total Direct Energie)
7° Jordan Levasseur (Natura4ever)
8° Natnael Tesfatsion (Eritrea)
9° Youcef Reguigui (Algeria)
10° Riccardo Minali (Nippo Delko One Provence)

Classifica generale:
1° Attilio Viviani (Cofidis)
2° Dawit Yemane (Eritrea) a 3"
3° Lorrenzo Manzin (Total Direct Energie) a 4"
4° Adil El Arbaoui (Marocco)
5° Moise Mugisha (Rwanda) a 5"
6° Biniyam Ghirmay (Nippo Delko One Provence) a 6"
7° Damien Gaudin (Total Direct Energie) a 10"
8° Henok Mulubrhan (Eritrea)
9° Jeremy Cabot (Total Direct Energie)
10° Jordan Levasseur (Natura4ever)

viviani gabonPrima volata e primo successo. Esattamente come era successo nel 2019, all'esordio da stagista nel mondo dei prof, Attilio Viviani centra subito la prima volata.

L'alfiere della Cofidis ha riscattato così il secondo posto raccolto dal fratello Elia ad Adelaide, firmando la prima vittoria del 2020 della Cofidis.

La formazione francese che si è rinforzata in questa stagione proprio con l'ingaggio dei due fratelli veronesi, può festeggiare la prima soddisfazione al termine di una tappa molto veloce che ha visto Viviani precedere nettamente Lorrenzo Manzin (Total Direct Energie) e Biniyam Ghirmay (Nippo Delko One Provence). Decimo posto, invece, per un altro italiano, Riccardo Minali alla ricerca della stagione del rilancio.

"E' una grande soddisfazione vincere alla prima gara della stagione" ha sottolineato il ds della Cofidis, Alain Deloeuil "Tutti i ragazzi hanno lavorato bene per portare Attilio allo sprint nelle migliori condizioni e il nostro gioco di squadra ha dato i propri frutti".

Articoli simili

 


Articoli Recenti