Pordenone: Guardini e Simion in trionfo!

Redazione - Ciclismoweb.net Sabato 28 Luglio 2018 Pista

Classifica finale 3 Sere di Pordenone:
1° Andrea Guardini (ITA) - Paolo Simion (ITA) 97 p.
2° Matteo Donegà (ITA) - Filippo Ferronato (ITA) 43 p.

a 1 giro:
3° Davide Plebani (ITA) - Carloalberto Giordani (ITA) 107 p.
4° Michael Minali (ITA) - Riccardo Minali (ITA) 99 p.
5° Giulio Masotto (ITA) - Enrico Zanoncello (ITA) 64 p.
6° Matteo Pelucchi (ITA) - Matteo Malucelli (ITA) 37 p.
7° Alessio Brugna (ITA) - Stefano Baffi (ITA) 33 p.
8° Alexander Konychev (ITA) - Leonardo Fedrigo (ITA) 18 p.
9° Stefano Moro (ITA) - Nicolò Gozzi (ITA) 13 p.
10° Attilio Viviani (ITA) - Davide Viganò (ITA) 12 p.

La coppia Paolo Simion - Andrea Guardini vince meritatamente la 3 Sere di Pordenone. Una manifestazione che quest’anno ha riscosso un grande successo di pubblico e di presenze di qualità sull’anello d cemento appena ristrutturato. E, come rilanciato da Rino De Candido e raccolto subito da Eliana Bastianel, si pensa già ad una Sei Giorni di livello internazionale. Ma, con la presenza nello staff organizzativo anche di Bruno Battistella, consigliere federale e nel gruppo Amici della Pista di Pordenone, si è parlato anche della possibilità di richiedere il campionato europeo pista. Ora è tutto da vedere che tipo di campionato, come, quando, ma intanto l’interesse c’è.

3serepn2Soddisfazione da parte di Paolo Simon e di Andrea Guardini per la vittoria in questa 3 Sere di Pordenone. Una manifestazione fondamentale per i velocisti - stradisti, per tenersi in forma e allenati in vista dei prossimi appuntamenti su strada e per le prossime volate. Per il veneziano Paolo Simion continua il legame con la 3 Sere di Pordenone, manifestazione alla quale ha partecipato sin dall’esordio, ancora in veste di dilettante. “Vincere qui a Pordenone per me è stata una grande emozione. Soprattutto in coppia con il mio compagno di squadra Andrea Guardini, in Bardiani Csf insieme  da quest’anno . Chissà che si di buon auspicio per i prossimi impegni di gare. Correrò domenica la London Classic , il Giro di Danimarca e poi sarò in Repubblica Ceca”. “Fondamentale questa 3 Sere e meglio ancora averla vinta - gli fa eco Andrea Giardini o Flash, come è soprannominato -. Mi serviva per sbloccarmi e per fare agilità e ritrovare il colpo di pedale giusto. Ora assieme a Simon ci attendo degli impegni di corsa di alto livello. Spero di far bene al Giro di Danimarca perché ho visto alcune tappe della Repubblica Ceca e sono davvero impegnative”. 

L'ultima  giornata di gare si è aperta con la corsa punti riservata ai numeri neri, che ha visto primeggiare Daniele Plebani, portacolori della coppia 2 (BCC Pordenonese), che si è imposto davanti ad Antonio Gomez Luis, coppia 4 (Friulovest Banca), e ad Alessio Brugna, coppia 12 (Aspiratori Otelli).

A seguire si è disputata l'eliminazione all'americana che ha visto uscire vittoriosa la coppia 1 (Fondazione Friuli) composta da Andrea Guardini e Paolo Simion. I 2 portacolori di Fondazione Friuli hanno lasciato alle loro spalle la coppia 8 (Uni Euro Baviera) composta da Giulio Masotto e Enrico Zanonello, e la coppia 19 (Work Service) composta da Matteo Pelucchi e Matteo Malucelli.  

La serata si è conclusa con la classica americana, corsa sulla distanza di 80 giri che ha visto confermare il trionfo della coppia Guardini - Simion.



Articoli simili

 


Articoli Recenti