Campionato Europeo Stayer - Pordenone

Redazione - Ciclismoweb.net Sabato 27 Luglio 2019 Pista

Ordine d'arrivo:
1° Reinier Honig (Olanda) - Jos Pronk
2° Christoph Schweizer (Germania) - André Dippel
3° Daniel Harnisch (Germania) - Petere Bauerlein

a 3 giri:
4° Emilien Clere (Francia) - Francois Toscano

a 7 giri:
5° Joseph Berlin (Francia) - Alain Gaudillat

DNF Jeroen Kaldenbach (Olanda) - Patrick Besteman
DNF Davide Finatti (Italia) - Christian Dagnoni

Squalificato: Franz Schiewer (Germania) - Gerhard Gessler

L'olandese Reinier Honig ha trionfato stamattina in pista al Velodromo Ottavio Bottecchia di Pordenone nel campionato europeo stayer. Il mezzofondo, specialità della pista che tante maglie iridate aveva regalato all'Italia, è tornato così a dare spettacolo. Honig, in coppia con il pacer Jos Pronk, al termine della prova, ha compiuto 165 giri di pista alla media oraria di quasi 65 Km/h con gli ultimi 10 giri corsi a 72 Km/h di media.
 
stayerAl via anche l'azzurro Davide Finatti in coppia con il pacer Christian Dagnoni che ha abbandonato la corsa negli ultimi 15 minuti, pagando forse il fatto che questa disciplina non veniva praticata in Italia da quasi 20 anni (l’ultima edizione di un campionato italiano stayer infatti risale al 1994).

Dominio, quindi, nord europeo per lo stayer che in anelli come quelli svizzeri, tedeschi o olandesi e belgi non smette di richiamare pubblico, atleti e gare.
Il neo campione europeo stayer ha battuto il tedesco Christoph Schweitzer con il suo pacer Andrè Dippel e il connazionale sempre tedesco Daniel Harnisch in coppia con il pacer Peter Bauerlein.
 
Ricordiamo che l'europeo si è corso stamattina a causa del nubifragio che si era abbattuto ieri sera sul velodromo pordenonese e che ha costretto i giudici ad annullare tutte le gare.

Articoli simili

 


Articoli Recenti