4^ Giornata - 3 Sere Internazionale di Pordenone - Pordenone

Redazione - Ciclismoweb.net Venerdì 26 Luglio 2019 Pista

Classifica generale finale:
1° Davide Plebani (ITA) - Stefano Moro (ITA) 100 p.
2° Michele Scartezzini (ITA) - Francesco Lamon (ITA) 74

a 1 giro:
3° Alessio Brugna (ITA) - Sergei Rostovtsev (RUS) 72
4° Kasushige Kuboki (JPN) - Shunkuke Imamura (JPN) 61
5° Maksim Piskunov (RUS) - Artur Ershov (RUS) 49

Finisce così, a causa di un nubifragio, la Tre Sere di Pordenone, manifestazione internazionale su pista in corso al Velodromo Ottavio Bottecchia, iniziata martedì scorso, 23 luglio, e che sarebbe dovuta terminare venerdì sera con il clou del campionato europeo stayer open uomini. Annullate, da decisione della giuria, le prove UCI della categoria juniores, mentre la 3 Sere termina con la vittoria della coppia Davide Plebani - Stefano Moro decisa praticamente a tavolino a causa del maltempo e dei punti accumulati sugli avversari.
 
Alla fine del penultimo giorno di gare (ovvero giovedì sera, serata nella quale la manifestazione si è svolta regolarmente) sono rimasti Davide Plebani e Stefano Moro (coppia n.20, Zanardo Valerio) in testa alla classifica generale della 3 Sere Internazionale città di Pordenone. La terza serata di gare li ha visti protagonisti in tutte le prove e, prima della serata conclusiva, avevano una seria ipoteca sulla manifestazione. La coppia alle loro spalle Scartezzini Michele e Lamon Francesco (coppia n.3, Prisma), non solo non era riuscita a rimanere nella scia degli avversari ma si ritrovava con un gap importate da colmare, inoltre era stata avvicinata da Brugna e Rostovtsev (coppia n.13, Latterie Friulane) che li inseguivano a 2 punti di distacco. La classifica generale era ben segnata ma probabilmente ancora aperta visto che i punti della madison finale sarebbero andati diretti sulla generale.
 
EUROPEO STAYER RINVIATO A DOMANI - Il campionato europeo stayer, un evento per il quale erano attesi tanti ospiti, tra questi Bruno Vicino che in coppia con Domenico De Lillo aveva vinto tre mondiali nel mezzofondo, verrà recuperato domani mattina alle 10 come da decisione della giuria internazionale. Si è atteso fino alle 21:30 che la giuria prendesse una decisione, dopo il nubifragio che si è abbattuto sulla città di Pordenone e in genere su tutto l’arco dolomitico e il Friuli. Ma alla fine, per motivi di sicurezza tutto è stato annullato e si è scelto di disputare almeno il campionato europeo stayer, una specialità appunto che ha regalato tantissime soddisfazioni nei decenni scorsi all’Italia e che da diversi anni mancava nella nostra nazione.

Articoli simili

 


Articoli Recenti