Work Service: domani il debutto del colombiano Adrian Vargas

Redazione - Ciclismoweb.net Sabato 08 Agosto 2020 News

Le formazioni griffate Work Service sono pronte per tornare in gruppo e per schierare i propri atleti migliori alla ricerca dei risultati che potrebbero mettere le ali all'ultimo scorcio di stagione 2020.

vargasSabato, nella gara riservata agli Under 23 che si correrà a Fubine (Al), ci sarà da registrare il debutto in maglia Work Service Dynatek Vega del tricolore del ciclocross Jakob Dorigoni. Dopo le ottime prove offerte sulle strade emiliano-romagnole con la maglia della nazionale italiana, il bolzanino, sotto la direzione del ds Biagio Conte, è pronto per dare il meglio di sè con la casacca frutto dell'unione degli intenti della Us Fausto Coppi Gazzera Videa e della Pro Team Vega Prefabbricati.

Domenica 9 agosto ci sarà da registrare un altro importante debutto con la formazione continental di patron Massimo Levorato: a Lastra a Signa (Fi), infatti, farà il proprio ritorno alle gare l'Under 23 colombiano Adrian Enrique Vargas Pinto, già vincitore di una prova sulle strade sudamericane ad inizio 2020.

"Il lungo periodo di stop causato dal Coronavirus ci ha impedito di mettere a frutto il talento della nostra rosa. Jakob e Adrian sono due innesti preziosi per il nostro organico e poterli avere finalmente disponibili in gara è una ottima notizia" ha commentato il ds Biagio Conte. "Jakob è reduce da alcune prestazioni straordinarie con la maglia della nazionale dove si è messo in luce per generosità e coraggio. La sua condizione fisica è molto buona e contiamo che possa metterla a frutto già a partire da questo fine settimana. Adrian, invece, dopo i mesi di preparazione trascorsi in Colombia, è arrivato nel nostro Paese lo scorso 20 luglio e, dopo aver rispettato il necessario periodo di quarantena, ora è finalmente pronto per debuttare anche in Italia con la nostra maglia. Si tratta di uno scalatore dotato di un buon passo a cronometro, sono certo che potrà fare bene in questi mesi che ci attendono".

A mettere il numero sulla schiena nel weekend ormai alle porte saranno anche gli juniores diretti da Matteo Berti e Francesco Rigon che saranno impegnati nell'8° Gp Baron di San Martino di Lupari (Pd).

Per la formazione juniores che conta già al proprio attivo il successo centrato dopo il lockdown da Lorenzo Germani nella cronometro di Roveredo di Guà (Vr) c'è la volontà di proseguire nel segno della continuità rispetto alle ottime prestazioni offerte nelle ultime settimane.

"La squadra in queste settimane ha dimostrato di godere di un buono stato di forma. Alcuni episodi sfortunati ci hanno impedito di raccogliere quanto avevamo seminato ma sono certo che la tenacia e l'impegno dei nostri ragazzi saranno presto premiati" ha commentato il ds Matteo Berti. "La prova di San Martino di Lupari sarà una occasione preziosa per le ruote veloci ma il finale allo sprint non è affatto scontato per questo dovremo essere attenti ad ogni tentativo di allungo".


Articoli simili

 


Articoli Recenti