VIDEO. Giornata Mondiale della bicicletta: a Belluno la festa

Redazione - Ciclismoweb.net Lunedì 03 Giugno 2019 News

Giornata importante oggi lunedì 3 giugno per chi ama le due ruote, ricorre infatti la Giornata Mondiale della Bicicletta, il World Bycicle Day. Il Cycling Stars Criterium che si svolgerà questa sera a Belluno è stato ufficialmente riconosciuto dalle Nazioni Unite come uno degli eventi atti a celebrare questa giornata per la sua capacità di promuovere la bicicletta allo stesso tempo sia come sport che come mezzo di mobilità sostenibile, a tutti i livelli e a tutte le età, oltre alla sua capacità di aggregazione sociale e di valorizzazione dei centri storici attraverso le due ruote.

ballan video1Il comitato organizzatore del Cycling Stars Criterium attraverso il testimonial dell’evento Alessandro Ballan, Campione del Mondo di Varese 2008, ha realizzato un video messaggio facendosi portatore dei valori che il ciclismo e la bicicletta rappresentano per la società e soprattutto per i giovani. Messaggio amplificato in Italia e nel mondo attraverso la piattaforma web UNRIC - Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite.

Start List Cycling Stars Criterium - Lo squalo Vincenzo Nibali secondo sul podio finale del Giro d’Italia 2019. Il campione italiano Elia Viviani (Deceuninck – Quick Step), il vincitore del Giro delle Fiandre Alberto Bettiol (EF - Education First), il vincitore della maglia azzurra di miglior scalatore del Giro e della tappa del Mortirolo Giulio Ciccone (Trek Segafredo), il belga Victor Campenaerts (Lotto Soudal) detentore del record dell’ora, il vincitore della tappa di Pinerolo Cesare Benedetti (BORA - hansgrohe), il vincitore della tappa di S.Maria di Sala Damiano Cima (Nippo Vini Fantini), Marco Marcato (UAE – Team Emirates), Fausto Masnada vincitore della tappa di S.Giovanni Rotondo e transitato primo sulla "Cima Coppi" del Passo Manghen, con i compagni Andrea Vendrame e Marco Frapporti (Androni – Sidermec), Sacha Modolo (EF – Education First), il danese Mikkel Honoré (Deceuninck – Quick Step), Enrico Battaglin e Matteo Fabbro (Katusha Alpecin), Antonio Nibali (Bahrain Merida), Giovanni Carboni, che al Giro ha indossato per qualche giorno la maglia bianca di milgior giovane, Lorenzo Rota e Paolo Simion (Bardiani-Csf), Davide Cimolai (Israel Cycling Academy), Simone Bevilacqua, Moreno Marchetti e Davide Gabburo (Neri Sottoli – Selle Italia – Ktm).

Articoli simili

 


Articoli Recenti