Vicenza: il comune mette all'asta 160 biciclette

Redazione - Ciclismoweb.net Giovedì 26 Novembre 2020 News

Il Comune di Vicenza ha disposto l’alienazione delle biciclette ritrovate e mai reclamate attraverso la vendita all’asta organizzata e gestita dall’Istituto Vendite Giudiziarie di Vicenza. Dal 23 novembre al 02 dicembre potrai gareggiare per aggiudicarti i tuoi lotti. Sono in asta le prime 160 biciclette raggruppate in lotti da 4 bici.

BICI VIUBICAZIONE BENI - Le bici si trovano presso la sede IVG Vicenza a Costozza di Longare (Vi) in via Volto 63.

VISIONE BENI - Allo scopo di prestare la massima attenzione al contenimento del Covid-19 e per garantire la massima sicurezza delle visite, è necessario prenotare la visione delle bici attraverso il sito di prenotazione. Sarà possibile visionare le bici fino a Martedì 1 Dicembre.
La visione potrà durare al massimo 15 minuti, seguendo un percorso vincolato al fine di evitare assembramenti.
Si raccomanda fortemente l’utilizzo della mascherina, l’igienizzazione delle mani (o l’utilizzo dei guanti) e il mantenimento delle distanze dalle altre persone.

INFO SULLA PARTECIPAZIONE ALL'ASTA:

CAUZIONE
Per acquisire il diritto di partecipare all’asta, l’utente dovrà versare una cauzione esclusivamente con carta di credito (o prepagata) (pari al 10% del prezzo offerto) seguendo le indicazioni sul sito. Tale cauzione verrà restituita al termine dell’asta a chi non risulterà aggiudicatario.
Il termine ultimo per iscriversi ad una gara è alle ore 10:00 del giorno 02 dicembre 2020.

ASTA
Tra il 23 novembre e il 02 dicembre sarà possibile effettuare offerte e rilanci. In caso di rilancio negli ultimi minuti prima della conclusione dell'asta (ore 12:00 del 02 dicembre), l'asta verrà prolungata di 10 minuti e andrà avanti così finché non perverranno altre offerte migliorative.

SALDO PREZZO
Il saldo prezzo dovrà avvenire prima del ritiro con carta di credito, bonifico, assegno circolare o contanti (entro i limiti di legge).

RITIRO BENI
A conclusione dell’asta, gli aggiudicatari vincitori dovranno prenotare il ritiro dei lotti aggiudicati: sarà obbligatorio contattare l'Istituto per fissare un appuntamento.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI I LOTTI E PARTECIPARE

Articoli simili

 


Articoli Recenti