Velo Club Cremonese, presentata la rosa 2016

Redazione - Ciclismoweb.net Mercoledì 17 Febbraio 2016 News

La suggestiva cornice di Palazzo Stanga Trecco nel cuore di Cremona ha ospitato la presentazione ufficiale del Velo Club Cremonese, compagine Elite e Under 23 presieduta da Antonello Formenti. Numerose le autorità presenti, partendo dal presidente dell'amministrazione provinciale di Cremona Carlo Vezzini, che si è detto aperto a qualsiasi tipo di collaborazione sportiva sul territorio. Il comune di Cremona è stato invece rappresentato dal consigliere Filippo Bonali, impegnato nel piano della ciclabilità cittadina.

cremonesePer quanto riguarda le autorità sportive, sono intervenuti il presidente del Coni regionale Oreste Perri, il consigliere nazionale FCI Corrado Lodi, il consigliere regionale FCI Fabio Perego, il presidente della FCI di Cremona Antonio Pegoiani ed il vicepresidente del Panathlon di Cremona Pierluigi Torresani. Un saluto speciale è giunto anche dal Qatar, con una lettera d'augurio firmata dal professionista cremonese del Team Katusha Jacopo Guarnieri.

La cerimonia si è aperta col saluto di Fulvio Feraboli, responsabile tecnico del Velo Club Cremonese, che a inizio anno ha riportato la società a Cremona dopo l'esperienza del 2015 col Pedale Brianteo. Accanto a lui lavorerà un team collaudato di tecnici: Stefano Roncalli, Riccardo Tanda, Francesco Cattaneo e Filippo Lamastra. Presenti anche gli sponsor che affiancheranno il team nel 2016: la famiglia Guerciotti, rappresentata da papa Paolo e dal figlio Alessandro, che forniranno le biciclette; Laura Sottocorno del Mollificio Trezzanese; la famiglia Vanzetto di TecnoZoo; Gianluca Pizzoni di Advel Italia e Giovanni Magni di COGEVAP. Completano la rosa di sponsor Forniture Industriali FOIND, All Graphic e Prina Tecno, mentre la divise porteranno la firma di Velo Cycling Wear. La seconda parte della cerimonia ha visto sfilare i 14 atleti del team, accompagnati dalle miss Ambra e Lara. Saranno cinque gli esordienti nella categoria, con un occhio di riguardo all'azzurro del ciclocross Stefano Sala, vicecampione italiano Under 23 ai recenti tricolori di Forgaria, che si cimenterà per la prima volta con la strada. Una ventata d'esperienza a livello internazionale sarà garantita dall'unico Elite della formazione, lo spagnolo Llibert Sendros Juvè, dettosi pronto a gareggiare sulle strade italiane. L'esordio stagionale sarà sabato 27 febbraio alla Coppa San Geo, mentre i principali appuntamenti del mese di marzo saranno il Gran Premio San Giuseppe e le 'internazionali' Giro del Belvedere e Palio del Recioto.

Ecco la rosa completa del team:
Llibert Sendros Juvè (1991)
Fabrizio Buttò (1994)
Matteo Valsecchi (1995)
Nicolò Oggioni (1995)
Andrea Beccaletto (1995)
Davide Cantù (1995)
Alessandro Galiberti (1996)
Samuele Bianchi (1996)
Leonardo Brigliadoro (1996)
Stefano Sala (1997)
Andrea Pisaroni (1997)
Nabil Maarouf (1997)
Gabriele Nicolini (1997)
Alessandro Piffaretti (1997)

Articoli simili

 


Articoli Recenti