UCI: completato il puzzle-calendario. E adesso chi corre?

Redazione - Ciclismoweb.net Mercoledì 20 Maggio 2020 News

L'UCI ha composto il puzzle-calendario. Applausi, bravi, bis. E adesso? Chi correrà e in quali condizioni? Il calendario internazionale stilato ad Aigle è una geometria perfetta tra sovrapposizioni, incastri e date messe a testa in giù. Alla fine tutto torna, tutto quadra, si correrà dal 2 luglio all'8 novembre, con la Vuelta Espana che si chiuderà addirittura dopo il Tour du Faso. 4 mesi ininterrotti di gare in ogni continente.

ph 119X5099Tutto bello, tutto fantastico. Ma siamo veramente convinti che si potrà fare tutto questo? Restano i dubbi sui requisiti per correre e per organizzare. Ci sono viaggi internazionali da prenotare, quarantene da programmare. E se anche tutto questo si dovesse risolvere con un semplice colpo di caldo in grado di sterilizzare il mondo dal Covid-19, siamo sicuri che atleti e squadre sono pronti a tenere questo ritmo infernale?

L'Uci ha sostanzialmente bocciato l'ipotesi di revisione del calendario promossa dalla Federciclismo italiana e dalla Lega del Ciclismo professionistico e ha lasciato nella loro primitiva collocazione Milano-Sanremo e Lombardia. Le due classiche restano agli antipodi: la prima l'8 agosto, la seconda il 31 ottobre, quest'ultima assurdamente sovrapposta ai Campionati tricolori.

In Italia, l'unico Paese con competizioni riservate agli Under 23 (all'estero ci sarà solo una prova di Coppa delle Nazioni in Polonia e il Giro di Tunisia Espoirs) si partirà dal 1° agosto con la Strade Bianche mentre gli Under 23 inizieranno come già anticipato da Poggiana. Due sole prove per gli juniores (Buffoni e Giro della Basilicata) mentre in campo femminile sono state riprogrammate la Strade Bianche, il Giro dell'Emilia, il Giro di Toscana e il Giro Rosa.

Come detto, tutto bello, tutto pronto per far sognare i tifosi con la speranza che tutto si tramuti in realtà e non si sia di fronte all'ennesimo calendario impossibile da realizzare. Per saperlo bisognerà attendere almeno fino al 9 giugno, parola dell'UCI.

Le gare italiane presenti nel calendario UCI (tutte le categorie):
01.08 - Strade Bianche (W.T. e W.W.T.)
05.08 - Milano - Torino (1.Pro)
08.08 - Milano - Sanremo (W.T.)
09.08 - 45° Gp Poggiana (1.2 U23)
16.08 - Gp Capodarco (1.2 U23)
18.08 - Giro dell'Emilia (1.Pro e 1.Pro W)
20.08 - Gran Piemonte (1.Pro)
29.08 - Trofeo Matteotti (1.1)
28.08-30.08 - Giro della Toscana Femminile (2.2)
30.08 - Memorial Pantani (1.1)
01.09-05.09 - Settimana Coppi e Bartali (2.1)
29.08-06.09 - Giro d'Italia Under 23 (1.2 U23)
06.09-13.09 - Campionati Italiani
07.09-14.09 - Tirreno-Adriatico (W.T.)
16.09 - Giro della Toscana (1.1)
17.09 - Coppa Sabatini (1.Pro)
11.09-19.09 - Giro d'Italia Femminile (W.W.T.)
13.09 - Trofeo Buffoni (Jun)
19.09 - Palio del Recioto (1.2 U23)
20.09 - Giro dell'Appennino (1.1)
20.09 - Trofeo Città di San Vendemiano (1.2 U23)
17.09-20.09 - Giro di Basilicata (Jun)
22.09 - Regione Lombardia (1.Pro)
27.09 - Giro del Medio Brenta (1.2)
29.09 - Ruota d'oro (1.2 U23)
04.10 - Piccolo Giro di Lombardia (1.2 U23)
08.10 - 11.10 - Giro del Friuli (2.2)
17.10 - Trofeo Edil C (1.2 U23)
03.10-25.10 - Giro d'Italia (W.T.)
25.10 - Popolarissima (1.2 U23)
31.10 - Il Lombardia (W.T.)


Articoli simili

 


Articoli Recenti