Mondiali: già decise le corazzate del Belgio

Redazione - Ciclismoweb.net Martedì 10 Settembre 2019 News

Se l'Italia è ancora alla ricerca della quadra, in Belgio dimostrano di avere le idee chiare in vista del campionato del mondo su strada che si correrà in Gran Bretagna, nello Yorkshire. C'è solo l'imbarazzo della scelta per il ct belga che potrà contare su di un gruppo che unirà l'esperienza di grandi campioni del calibro di Greg Van Avermaet e Philippe Gilbert alla freschezza del talento Remco Evenepoel. Ma il Belgio sarà il favorito anche nelle categorie giovanili.

PhotoScanferla 7757Nella prova in linea troveremo il campione olimpico Greg Van Avermaet, il veterano Philippe Gilbert, Oliver Naesen, Dylan Teuns e anche il giovane fuoriclasse Remco Evenepoel. Il 19enne della Deceuninck-Quick Step, dopo aver vinto il doppio titolo lo scorso anno tra gli Juniores, proverà ora a lasciare subito il segno tra gli Elite. Evenepoel correrà anche la cronometro, insieme a Victor Campenaerts, detentore del record dell’ora, e Yves Lampaert. Per la gara in linea restano ancora a disposizione tre posti, che verranno assegnati la prossima settimana, ma già così il Belgio si candida come una delle squadre da battere, considerando che tutti e quattro i nomi citati hanno lasciato il segno in questa seconda parte di stagione.

Formazione forte anche tra gli Under23, con il capitano che sarà Jasper Philipsen, che sta brillando con la maglia della UAE-Team Emirates e sarà affiancato da Stan Dewulf, Jens Reynders, Stan van Tricht, Brent van Moer e Ilan van Wilder. Questi ultimi due faranno anche la cronometro. Squadra che invece appare meno competitiva al femminile, dove gareggeranno Valerie Demey, Sofie De Vuyst, Kaat Hannes, Kelly van den Steen e Julie van de Velde, che parteciperà anche alla prova contro il tempo insieme a Ann-Sophie Duyck.



Articoli simili

 


Articoli Recenti