Mercato Juniores: Andrea Violato alla Work Service Romagnano

Redazione - Ciclismoweb.net Martedì 09 Luglio 2019 News

La Work Service Romagnano è già al lavoro per costruire e programmare il proprio futuro e il 2020, per la formazione del presidente Massimo Levorato, si preannuncia come una stagione agonistica ricca di spunti di interesse e di grandi emozioni.

violato presLa prima pedina della Work Service Romagnano 2020 porta il nome e il viso sorridente di Andrea Violato, il padovano che nelle passate settimane si è laureato Campione Italiano a cronometro tra gli allievi.

Il talento che è cresciuto tra le fila dell'Acd Monselice, aveva già conquistato nel corso del 2018 il titolo nazionale nell'inseguimento individuale su pista e si è ripetuto quest'anno in una specialità altrettanto impegnativa come la cronometro individuale.

Violato, ottimo passista dotato anche di un buon spunto veloce, in questo 2019 vanta ben quattro affermazioni: oltre al successo ottenuto su strada a Borsea (Ro), si è aggiudicato, infatti, tre cronometro. Quella di Baccaiano (Fi), il Campionato Regionale Veneto di Portogruaro (Ve) e la prova valida per il Campionato Italiano, andata in scena a Capezzano Pianore (Lu).

"Andrea proviene da uno dei vivai più fiorenti della provincia di Padova con cui già da diversi anni la nostra società ha avviato una proficua collaborazione. Il primo dei nostri obiettivi è proprio quello di valorizzare e far crescere i più promettenti talenti del nostro territorio. Per questo siamo particolarmente felici di poterlo avere tra le nostre fila nella prossima stagione" ha sottolineato il numero uno della Work Service Romagnano, Massimo Levorato.

Grande soddisfazione hanno espresso anche i tecnici della formazione juniores, Matteo Berti e Biagio Conte che da ottimi talent scout seguono con molta attenzione l'intero panorama giovanile: "Già dallo scorso anno abbiamo avuto modo di apprezzare le qualità di Andrea Violato sia in gara sia fuori e ci è piaciuto il suo modo di affrontare il ciclismo. E' un ragazzo di talento, che sa eccellere in una specialità difficile come la cronometro individuale e, con la stessa semplicità, sa fare bene anche nelle prove in linea. Va dato merito alla Acd Monselice per l'ottimo lavoro svolto in questi anni con Andrea: una crescita graduale che dal prossimo anno proseguirà all'interno del nostro team per consentirgli di esprimersi sempre al meglio delle sue possibilità tanto su strada quanto su pista".


Articoli simili

 


Articoli Recenti