MERCATO: dilettanti e continental, ecco le formazioni 2020

Redazione - Ciclismoweb.net Mercoledì 13 Novembre 2019 News

E' una vera e propria danza quella che ha animato il ciclomercato dei dilettanti e delle formazioni continental italiane in questi mesi e che, ancora, potrebbe riservare alcuni colpi clamorosi.

ph PHRS0841Partiamo dal valzer delle ammiraglie che ha visto mutare sensibilmente l'intero scacchiere nazionale: il trasferimento che ha fatto più notizia è, senza dubbio, quello di Gianni Faresin, autentico guru della Zalf Euromobil Désirée Fior che, dopo 12 anni trascorsi a Castelfranco Veneto ha scelto di trasferirsi alla Casillo - Petroli Firenze - Hopplà - Maserati che nel 2020 farà il salto tra le continental con un gruppo di soli Under 23. Quella piacentina, allestita da Omar Piscina e Matteo Provini si annuncia come la formazione più giovane ed attrezzata del panorama nazionale.

Sempre restando ai tecnici da segnalare che alla guida della Zalf Euromobil Désirée Fior sono arrivati Ilario Contessa in uscita dalla Work Service e Mauro Busato che sale dalla categoria juniores; si fondono Biesse - Carrera e Team Arvedi con alla guida la premiata ditta Milesi - Rabbaglio mentre il mantovano Simone Bertoletti si è accasato alla Delio Gallina Colosio Eurofeed dove permangono Cesare Turchetti e Giancarlo Raimondi.

La Iseo Rime Carnovali si è senza dubbio rafforzata grazie all'arrivo di Mario Chiesa, tecnico di esperienza, che affiancherà il riconfermato Daniele Calosso.

Cambia in parte anche lo staff della Northwave Cofiloc che, sotto la direzione di Giampietro Forcolin, conterà sui ds Franco Lampugnani, Fiorenzo Favero e Nevio Millo. Nella formazione trevigiana non ci sarà Remo Cordioli che, insieme a Enzo Marchesini è tornato a Verona alla corte della General Store. Prende forma il Team Monti che, nato sull'onda del Team Cinelli, ha richiesto licenza continental affidandosi all'entusiasmo di Francesco Ghiarè e strutturandosi con la consulenza del trio Amadio - Zanatta - Magrini ambisce ad essere la formazione giovanile di riferimento per la Deceuninck Quick Step.

Infine il Team Colpack ha scelto di sdoppiare la propria attività: sotto l'insegna Colpack proseguirà l'attività in campo continental mentre l'Uc Bergamasca riprenderà la propria gloriosa storia tra gli Under 23. In Toscana si prende un anno di pausa il Team Franco Ballerini con lo staff di Andrea Bardelli che andrà ad integrare il gruppo di Scinto e Citracca a cavallo tra professionisti e juniores; anche Francesco Chicchi ha lasciato la Dimension Data, che il prossimo anno sarà Team NTT sempre con licenza continental sempre con la regia di Daniele Nieri, per andare a fare da punto di riferimento per i giovani nella E-Powers (se il progetto decollerà...).

Tutti questi movimenti alla guida delle rispettive ammiraglie hanno innescato una serie di trasferimenti eccellenti anche tra gli atleti con le squadre italiane che hanno scelto di imboccare direzioni anche molto diverse tra loro. C'è chi ha avuto accesso al mondo continental con un gruppo di promettenti Under 23 e chi ha puntato tutto sugli Elitè pur restando nel mondo dilettantistico. Per riassumere tutti i movimenti vi proponiamo il nostro consueto tabellone del ciclomercato con la situazione aggiornata: il mercato sta per chiudere i battenti ma non è ancora detta l'ultima parola. Situazioni di incertezza come quella creata dalle ultime novità sulla formazione professional ungherese della E-Powers, infatti, potrebbero presto riaprire degli scenari inaspettati.

Clicca qui per consultare il tabellone dei trasferimenti >>>

Articoli simili

 


Articoli Recenti