Lutto: si è spenta Mirella Forcolin

Tina Ruggeri Sabato 27 Giugno 2020 News

Si è spenta venerdì scorso all’età di 80 anni dopo lunga malattia Mirella Tamai Forcolin, nativa di Pieve di Soligo. Mirella era molto conosciuta nel mondo del ciclismo trevigiano e si era appassionata al mondo delle due ruote quando negli anni Ottanta il figlio Alfio aveva iniziato a correre con il Team Spercenigo.

lutto1La signora Forcolin era diventata addirittura accompagnatrice ufficiale della squadra portando i corridori alle gare alla guida del furgone di famiglia. E dopo che il figlio Alfio aveva appeso la bicicletta al chiodo, Mirella Forcolin era entrata nello staff della squadra di San Biagio di Callalta al fianco dell’altro figlio Gian Pietro, che aveva portato lo Spercenigo ad altissimi livelli, gestendo il gruppo prima come direttore sportivo e poi come team manager, chiamando alla guida anche Paolino Slongo, attuale allenatore di Vincenzo Nibali.

Negli ultimi anni aveva seguito anche il nipote Gianluca Forcolin, pure lui corridore, insieme a tanti amici e girando l’Italia delle corse ciclistiche. Mirella Forcolin lascia il marito Luciano, i figli Gian Pietro e Alfio e i nipoti Gianluca, Helena, Layla nonché le nuore Morena e Maria. Poi un male incurabile, che non le ha dato scampo, le era stato diagnosticato quattro anni fa. Le esequie di Mirella Forcolin si terranno nella chiesa parrocchiale di Spercenigo martedì 30 giugno alle 10,30.

Articoli simili

 


Articoli Recenti