Lissone: presentata la Coppa Agostoni 2019

Redazione - Ciclismoweb.net Mercoledì 17 Luglio 2019 News

Ieri sera a Lissone il Campione d’Italia degli stradisti, Davide Formolo ha fatto da padrino alla presentazione della Coppa Ugo Agostoni riservata ai professionisti. La classica abbinata da Gran Premio Banco BPM e Giro delle Brianze si svolgerà il 14 settembre sulla distanza di 195,500 chilometri, naturalmente con partenza e arrivo a Lissone (Monza Brianza), la “Capitale del mobile”.

pres agostoniL’egida organizzativa è a cura dello Sport Club Mobili Lissone del presidente Silvano Lissoni. Formolo ha risposto a numerose domande riguardanti le sue vittorie, soprattutto sul Campionato italiano del 30 giugno 2019. Lo staff direttivo della “Mobili” relativamente al percorso dell’Agostoni 2019 ha optato per la formula ormai tradizionale. Inizialmente verrà percorso un giro di 36 chilometri al termine del quale la corsa transiterà una prima volta sulla linea d’arrivo di Via Matteotti. Poi dopo un tratto in linea i protagonisti inizieranno la percorrenza del circuito brianzolo, 24, 500 chilometri da ripetere 4 volte. Il circuito comprende le scalate a Sirtori (quota 457), Colle Brianza (537), Lissolo (522). Ultimata la percorrenza del quarto giro i protagonisti faranno rotta verso Lissone. Prima di sprintare sul rettilineo di via Matteotti dovranno affrontare per due volte un circuito di 9, 800 chilometri pianeggiante. È un percorso tradizionale e selettivo che fornirà indicazioni utilissime a chi deve stabilire le strategie della Nazionale in procinto di disputare il Campionato del Mondo su strada in Inghilterra.

La presentazione della settantatreesima Agostoni – Gruppo BPM – Giro delle Brianze s’è svolta nell’ampio, modernissimo e accogliente punto vendita Bicimania di via Nuova Valassina a Lissone. Davide Formolo ha fatto il padrino grazie a patron Sergio Longoni, titolare dei punti vendita Sport Specialist, Bicimania e Blu Frida. Il Campione d’Italia dei professionisti e la sua squadra, Bora–Hansgrohe, gareggiano e vincono in sella a bici Specialized, brand che sta ottenendo enorme successo commerciale in tutti i continenti. All’invito di Silvano Lissoni e di Longoni hanno aderito il Sindaco di Lissone Concetta Monguzzi con Alessandro Merlino e altri consiglieri, il presidente di Confartigianato Giovanni Mantegazza, i dirigenti della Federazione Ciclistica Italiana Gianantonio Crisafulli (consigliere nazionale), Cordiano Dagnoni (presidente del Comiato Lombardo), Marino Valtorta (presidente Comitato Monza Brianza) e vari esponenti delle forze dell’ordine. È stata molto applaudita anche Martina Cambiaghi, Assessore allo Sport della Regione Lombardia. Anche quest’anno la Coppa Agostoni è inclusa nel “Trittico Regione Lombardia” unitamente a Coppa Bernocchi e Tre Valli Varesine.

I TEAM – L’elenco delle squadre che hanno dato la loro adesione agli organizzatori della Mobili Lissone per la classica del 14 settembre comprende la Nazionale italiana e Gruppi Sportivi catalogati “Uci World Tour” dello spessore di Bahrain-Merida, Astana, Uae-Team Emirates, Team Ineos. In merito alle “Uci Professional” l’elenco dei teams aderenti è il seguente: Androni-Sidermec, Bardiani–Csf, Neri–Selle Italia, Nippo – Fantini, Riwal Readynez, Caja Rural Seguros, Delko Marseille, Gazprom Rusvelo, Wanty Groupe Gobert, Arkea-Samsic, Total-Direct Energie, Euskadi Basque, Vital Concept - B e B Hotel, Israel Cycling Academy. Relativamente alle squadre catalogate “Continental”, a patron Lissoni sono arrivate conferme da Dimesion Data For Qhubeka, Colpack, Beltrami- TSA- Argon, D’Amico-Utensilnord, Sangemini-Trevigiani-MG K Vis, Biesse – Carrera, Giotti-Victoria. Si tratta di un elenco ancora provvisorio: sono in corso trattative con altri teams.

CRITERIUM FIXED AGOSTONI – “Non so andare in bici –ha ironicamente dichiarato Formolo ieri sera – per cui non mi cimento nelle gare su bici col pignone fisso”. Seppur accettandone di buon grado l’ironia significa che il Campione d’Italia degli stradisti non gareggerà il 21 settembre all’ormai tradizionale Criterium Coppa Agostoni per specialisti del fixed, i cui dettagli verranno rivelati in seguito. I “draghi” del pignone fisso faranno rotta su Lissone per divertirsi e divertire il pubblico.


Articoli simili

 


Articoli Recenti