MONDIALI: ufficializzate le pre-selezioni azzurre!

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 15 Settembre 2019 News

Sono state ufficializzate quest'oggi a Legnano (Mi), al termine della Coppa Bernocchi, le pre-selezioni per i prossimi Campionati del Mondo su strada che si correranno in Gran Bretagna, nello Yorkshire. Poche le sorprese, in attesa della scelta dei titolari veri e propri: tra i prof continua a sperare Giovanni Visconti mentre nella lista di Cassani rimane ancora il nome di Vincenzo Nibali nonostante il siciliano non abbia ancora sciolto le riserve riguardo alla sua effettiva partecipazione al mondiale.

azzurro gimondiTra gli Under 23 non trovano spazio in azzurro Andrea Bagioli (Colpack), Francesco Di Felice (General Store), il friulano Nicola Venchiarutti (Cycling Team Friuli) e il tricolore in carica Marco Frigo (Zalf) ma Amadori ha confermato lo zoccolo duro con cui ha lavorato per l'intero 2019 e che gli ha consentito di conquistare il titolo europeo e di ben figurare al Tour de l'Avenir.

Convocazioni interlocutorie quelle che riguardano gli juniores dove per il ct Rino De Candido restano da sciogliere ancora diversi nodi in vista della prova su strada con appena cinque posti a disposizione.

Idee più chiare, invece, per Edoardo Salvoldi che con il settore femminile ha lavorato per tutta la stagione e, ancora una volta, dimostra di avere già ben in testa il tipo di nazionale da portare in Gran Bretagna.

Svelata anche la maglia azzurra che contraddistinguerà i nostri atleti al mondiale: non poteva mancare il ricordo di Felice Gimondi con la figlia Norma che ha presenziato alla conferenza stampa di presentazione tornando a presenziare ad un appuntamento ufficiale della FCI a tre anni di distanza dalla sfida elettorale per la presidenza che sorrise poi a Renato Di Rocco.


Professionisti:

Cronometro:
Edoardo Affini (Mitchelton Scott)
Filippo Ganna (Team Ineos)

In linea (8 titolari):
Davide Ballerini (Astana)
Alberto Bettiol (EF Education First)
Davide Cimolai (Israel Cycling Academy)
Damiano Caruso (Bahrain Merida)
Dario Cataldo (Astana)
Sonny Colbrelli (Bahrain Merida)
Fabio Felline (Trek Segafredo)
Davide Formolo (Bora Hansgrohe)
Gianni Moscon (Team Ineos)
Vincenzo Nibali (Bahrain Merida)
Daniel Oss (Bora Hansgrohe)
Salvatore Puccio (Team Ineos)
Matteo Trentin (Mitchelton Scott)
Diego Ulissi (UAE Team Emirates)
Andrea Vendrame (Androni Sidermec)
Giovanni Visconti (Neri Selle Italia KTM)



Under 23:

Cronometro:
Antonio Puppio (Kometa)
Matteo Sobrero (Dimension Data)

In linea (6 titolari):
Giovanni Aleotti (Cycling Team Friuli)
Samuele Battistella (Dimension Data)
Alessandro Covi (Colpack)
Alberto Dainese (Seg Racing)
Nicolas Dalla Valle (Tirol KTM)
Gregorio Ferri (Zalf Euromobil Désirée Fior)
Alexander Konychev (Dimension Data)
Stefano Oldani (Kometa)



Juniores:

Cronometro:
Andrea Piccolo (LVF)
Andrea Piras (Aspiratori Otelli)
Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini)

In linea (5 titolari):
Francesco Calì (Aspiratori Otelli)
Davide Cattelan (Borgo Molino)
Luca Cretti (Massì Supermercati)
Davide De Pretto (Borgo Molino)
Gianmarco Garofoli (LVF)
Alessio Martinelli (Team Giorgi)
Andrea Piccolo (LVF)
Tomas Trainini (LVF)
Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini)
Edoardo Zambanini (Campana Imballaggi)



Donne Juniores:

Cronometro:
Camilla Alessio (Ciclismo Insieme)
Sofia Collinelli (VO2 Team Pink)

In linea (4 titolari):
Camilla Alessio (Ciclismo Insieme)
Sofia Collinelli (VO2 Team Pink)
Alessia Patuelli (Breganze Wilier Team)
Matilde Vitillo (Racconigi)

Riserva: Noemi Lucrezia Eremita (Ciclismo Insieme)



Donne Elitè:

Cronometro (2 titolari):
Vittoria Bussi (Open Cycling)
Elisa Longo Borghini (Fiamme Oro)
Elena Pirrone (Fiamme Oro)

In linea (7 titolari):
Marta Bastianelli (Fiamme Azzurre)
Elisa Balsamo (Fiamme Oro)
Marta Cavalli (Fiamme Oro)
Elena Cecchini (Fiamme Azzurre)
Maria Giulia Confalonieri (Fiamme Oro)
Tatiana Guderzo (Fiamme Azzurre)
Elisa Longo Borghini (Fiamme Oro)
Letizia Paternoster (Fiamme Azzurre)
Soraya Paladin (Alé Cipollini)



Articoli simili

 


Articoli Recenti