Laigueglia: la sfida sarà in diretta Rai

Redazione - Ciclismoweb.net Venerdì 26 Febbraio 2021 News

Il grande giorno si sta avvicinando e a Laigueglia è ormai tutto pronto per la gara che, il prossimo 3 marzo, aprirà il calendario professionistico in Italia.
 
ph 119X1585Il Trofeo Laigueglia, che quest’anno festeggerà la sua cinquantottesima edizione, vedrà al via via 25 le squadre (il massimo consentito dai regolamenti dell’Unione Ciclistica Internazionale), con sette corridori ciascuna per un totale di 175 partenti: dieci World Teams, nove ProTeams e sei Continental che, lungo un tracciato particolarmente severo e spettacolare, si contenderanno il successo nella prima prova della Challenge Liguria.
 
Anche quest’anno la corsa godrà di un’ampia copertura televisiva, Rai Sport infatti trasmetterà in diretta le fasi finali dalle ore 14,55 alle 16,25; una grande opportunità anche per chi, viste le difficoltà degli spostamenti nel momento attuale, non potrà essere a Laigueglia.
 
Roberto Sasso del Verme, Sindaco di Laigueglia: “Ormai ci siamo! Anche quest’anno, seppur in un contesto particolare, siamo pronti a vivere e a far vivere a Laigueglia una giornata speciale con quello che è uno degli avvenimenti che da alla nostra realtà una notevole visibilità a livello internazionale. Il Trofeo da sempre rappresenta uno dei fiori all’occhiello di Laigueglia e anche tra pochi giorni ne avremo la conferma. Da parte nostra abbiamo curato ogni minimo dettaglio lavorando in stretta sinergia con il Gruppo Sportivo Emilia e ora siamo pronti a goderci lo spettacolo. Non dimentichiamo che questo avvenimento rappresenta uno spot internazionale per la nostra Laigueglia che, grazie anche alla diretta tv e alle presenze di atleti e addetti ai lavori, avrà modo di mostrare le proprie eccellenze e la propria bellezza ad un pubblico internazionale. In un anno particolare come questo voglio ringraziare tutte le persone e gli enti che ci sono stati vicini, i volontari e tutte quelle realtà che contribuiranno a rendere unica la giornata del 3 marzo.”
 
Lino Bersani, consigliere con delega allo sport di Laigueglia: “Parlare di sport a Laigueglia significa parlare soprattutto di ciclismo e di Trofeo Laigueglia. Nel corso degli anni sulle nostre strade sono state scritte pagine importanti della storia di questo sport. Il prossimo 3 marzo le attenzioni degli appassionati saranno concentrare sulla riviera ligure anche grazie alla lunga diretta che sarà proposta da Rai Sport. Per quanto riguarda la partecipazione, in collaborazione con il GS Emilia, siamo riusciti ad allestire un campo di partecipanti di altissimo livello; per questo siamo convinti che ci sono tutte le premesse per poter vivere una giornata indimenticabile.”
 
IL PERCORSO - Il percorso ricalca quello delle ultime edizioni. Dopo le operazioni preliminari e il via ufficioso, la carovana raggiungerà le località di Albenga, Alassio e Ceriale per poi affrontare la prima asperità della giornata: quella di Onzo, preludio ad una parte di gara particolarmente interessante. Dopo aver toccato Ortovero e Villanova d’Albenga i corridori si dirigeranno verso il primo Gran Premio della Montagna della giornata, quello di Cima Paravenna, salita storica del Trofeo.
 
Dopo un primo passaggio in zona traguardo, a circa metà gara, si entrerà nel vivo con il Capo Mele e il Testico per poi entrare nel circuito conclusivo di 12,6 chilometri con le asperità di Capo Mele e Colla Micheri che sarà affrontato come lo scorso anno per quattro volte prima dell'arrivo, dopo 203 chilometri di gara.
 
SQUADRE E PRINCIPALI ISCRITTI*
UCI World Teams:
Movistar Team: L. Mas, Jorgensen
Trek Segafredo: Ciccone, V. Nibali, Mollema
Astana Premier Tech: Fraile, Piccolo
Ineos Grenadiers: Kwiatkowski, Basso, Puccio
Deceuninck  -  Quick – Step: Ballerini, A. Bagioli
Intermarche Wanty Gobert Materiaux: Bakelants
Ag2r Citroen Team: Gallopin, O’Connor
Groupama Fdj: Pinot
Bahrain – Victorius: Bilbao, Landa, Colbrelli, Mohoric
Cofidis Solutions Credits: Haas
 
UCI ProTeams
Bardiani Csf Faizane': battaglin, Visconti
Gazprom Rusvelo: Canola, Velasco
Eolo Kometa Cycling Team: Belletti, Gavazzi
Delko: Fedeli, Finetto
Team Novo Nordisk: Peron
Vini Zabu: M. Frapporti, Zardini
Androni Giocattoli – Sidermec: Cepeda, Pellaud
Team Arkea Samsic: Rosa
Euskaltel – Euskadi: Irizar
 
UCI Continental Teams
Mg Kvis Vpm: Wright
General Store - Essegibi - F.lli Curia: Baseggio
Team Beltrami Tsa Tre Colli: Parisini
Work Service Dinatek Vega Prefabbricati: Colombo
Team Colpack Ballan: Gazzoli
Giotti Victoria - Savini Due: Simion

Articoli simili

 


Articoli Recenti