Juniores: domenica torna la Sandrigo-Monte Corno!

Andrea Fin Mercoledì 19 Giugno 2019 News

Torna l'appuntamento con la più affascinante delle gare con arrivo in salita: domenica 23 giugno, infatti, si corre la 41^ edizione della Sandrigo - Monte Corno che metterà in palio anche l'8° Trofeo Telea, il 15° Memorial Avv. Roberto Pozzato e il 5° Memorial Luca Pozzato.

Photors G2509zLa classica riservata agli scalatori sarà messa in cantiere quest'anno, in una nuova posizione del calendario, dalla Sandrigo Bike Sport Team del presidente Pier Davide De Marchi.

Un'edizione ricca di novità quella che si correrà sulla distanza dei 96,8 chilometri che saranno scanditi dalle 13 tornate del circuito cittadino iniziale di Sandrigo (Vi) che misura 4,3 chilometri e dalla salita di 25 chilometri che conduce in vetta al Rifugio Monte Corno.

La prima di queste è la presenza al via del neo campione italiano della categoria juniores, il marchigiano Gianmarco Garofoli (Team LVF) che proprio domenica a Sandrigo sarà alla sua prima uscita ufficiale con la maglia tricolore sulle spalle. Tra gli iscritti anche un terzetto appartenente alla Iuvenis Cycling Academy, formazione spagnola, che ha scelto proprio la classica vicentina per mettersi alla prova in territorio italiano. Senza dimenticare poi, tra gli oltre 150 iscritti, i talentuosi Mathias Vacek e Alessio Martinelli del Team Giorgi, il campione regionale veneto Simone Raccani (Borgo Molino Rinascita Ormelle) e i campioni uscenti del Team Danieli che si affideranno ai promettenti Patrick Mentil e Marco Codemo.

Photors G2519z"Sarà la prima edizione di quello che vorremmo fosse un nuovo ed importante ciclo per questa storica manifestazione ideata oltre 40 anni fa da mio padre Bruno De Marchi. Voglio ringraziare sin d'ora l'amministrazione comunale di Sandrigo nelle persone del sindaco Giuliano Stivan, dell'assessore allo sport Antonio Cuman e dell'assessore alla cultura e al sociale Marica Rigon, la ProLoco di Sandrigo, tutti gli sponsor, in primis la Telea, Bergamin e la Effedue, oltre ai tantissimi volontari che con il loro aiuto e sostegno concreto hanno reso possibile l'allestimento di questa 41^ edizione della Sandrigo Monte Corno" ha anticipato Pier Davide De Marchi. "Il blasone di questa competizione ha richiamato sulle nostre strade gli scalatori più promettenti del panorama internazionale ed è per noi un orgoglio poterli avere ai nastri di partenza. Sono certo che anche domenica potremo vivere una bellissima giornata di sport  che saprà regalarci un altro nome di grande valore da inserire nel nostro albo d'oro che comprende tra gli altri Davide Rebellin, Marzio Bruseghin, Franco Pellizotti, Francesco Gavazzi, Moreno Moser, Nicola Conci, Andrea Bagioli e, ultimo in ordine di tempo, Marco Frigo".

La corsa ideata e avviata quasi per scommessa da Bruno De Marchi, presidentissimo della storica Sandrigosport è dunque cresciuta e, anno dopo anno, si è affermata in campo internazionale. Oggi ha trovato nuova linfa grazie al lavoro dello staff della Sandrigo Bike e al generoso sostegno di Arnaldo Pozzato, patron di Telea Medical che garantisce un futuro luminoso a questa manifestazione inserita anche nel calendario della Challenge Ciclismoweb Juniores 2019.

Domenica il ritrovo presso la sede di Telea Medical di Sandrigo aprirà alle 7.30 mentre la partenza è fissata alle ore 10.00 da Piazza Matteotti a Sandrigo con arrivo previsto verso le 12.30 in vetta al Monte Corno per la prova che metterà in palio anche quest'anno un ricchissimo montepremi.

Al vincitore, infatti, andrà un assegno di ben 500 euro a cui si sommeranno i premi speciali intitolati alla memoria di Luca Pozzato e Maria Rigon che prevedono 300 euro per il più combattivo e 200 euro che andranno al vincitore della classifica combinata che comprenderà anche i numerosi traguardi volanti disseminati nella prima parte di corsa.

Appuntamento a Sandrigo (Vi), dunque, per domenica 23 giugno, quando il tricolore impreziosirà una imperdibile 41^ edizione della storica ed affascinante Sandrigo-Monte Corno.

Queste le squadre iscritte:
IUVENIS CYCLING ACADEMY (SPAGNA)
A.S.DILETTANTISTICA G.S. FONZASO
ADRIANA BOLZANO
ASD G.C. SISSIO TEAM
ASPIRATORI OTELLI CADEO CARPANETO
ASSALI STEFEN OMAP G.S. CADIDAVID
BORGO MOLINO RINASCITA ORMELLE
BREGANZE WILIER TEAM
C.S. LIBERTAS SCORZE'
CAMPANA IMBALLAGGI - ROTOGAL
CANTURINO 1902 A.S.D.
DANIELI CYCLING TEAM
ENERGY TEAM A.S.D.
G.C.POSTIOMA
G.S. RANCILIO APD
GOTTARDO GIOCHI CANEVA
KTM TORRE BIKE
MAZZANO A.S.D.
MTB CLUB GAERNE
SOC.CICLISTI PADOVANI
TEAM GIORGI A.S.D.
TEAM LVF
TEAM NIBALI
U.S. MONTECORONA
VELO JUNIOR NOVE

Il percorso:
Da Viale Leonardo da Vinci 13 Sandrigo c/o la sede della ditta TELEA Electronic Engineering, trasferimento a Piazza Matteotti centro Sandrigo dove verrà data la partenza ufficiale piede a terra. Si percorrono 13 giri di Km. 4.300 di un circuito interno cittadino completamente pianeggiante (Vie Europa-Pozza-S.Lorenzo-IV Novembre-P.zza Matteotti), indi Ancignano, Longa, Maragnole, Mirabella, Breganze, S.S. Gasparona, inizio salita attraversando San Giorgio di Perlena, Salcedo, Velo, Lusiana, Campana, Arrivo Baita Monte Corno. Lunghezza salita Km. 25

Articoli simili

 


Articoli Recenti