InEmiliaRomagna: cinque juniores in arrivo per il 2020

Redazione - Ciclismoweb.net Martedì 22 Ottobre 2019 News

Manca davvero poco alla conclusione della prima positiva stagione agonistica di #inEmiliaRomagna Cycling Team, innovativa squadra U23 promossa da APT Servizi Emilia Romagna e Consorzio Terrabici con l'obiettivo di promuovere il territorio e le eccellenze regionali attraverso l'attività agonistica dei suoi ambassador in bicicletta.

ph PHRS2944Dopo le conferme di Emanuele Ansaloni, Andrea Cantoni, Alex Piccinini e Manuele Tarozzi (quest’ultimo in gara in Nuova Caledonia fino al 26 ottobre), arrivano anche i primi innesti dalla categoria Juniores in vista della stagione 2020. Vestiranno infatti la maglia emiliano-romagnola nel 2020, tra gli altri, Flavio Cuppone, Andrea Gallo, Tommaso Gozzi, Davide Pinardi e Giacomo Rosignoli, tutti nati nel 2001 e protagonisti di un’ottima stagione tra gli Juniores.
 
Flavio Cuppone è un passista veloce di Montagnana di Serramazzoni (Mo), nato a Scandiano (Re), che studia con buoni risultati al quinto anno del liceo scientifico A.F. Formiggini di Sassuolo (Mo): tra i suoi obiettivi c'è anche quello di proseguire gli studi all'Università, collegando il percorso scolastico alla sua passione per lo sport. Tra gli Juniores nel 2019, con il Team Ciclistico Paletti, ha vinto a Colognola ai Colli (Vr).
 
Andrea Gallo, scalatore di Castel San Pietro Terme (Bo), nato a Imola (Bo), se la cava bene a scuola ed è al quinto anno al liceo scientifico delle Scienze applicate all'istituto Francesco Alberghetti di Imola, con l'intenzione di proseguire gli studi all'Università. Nel biennio da Juniores all’Italia Nuova Borgo Panigale ha vinto nel 2018 a Ponte Abbadesse, mentre nel 2019 è salito sul podio al Trofeo Mauro Valli a Forlì e alla Cronoscalata Firenze-Fiesole.
 
Tommaso Gozzi, velocista di Molinella (Bo), nato a Bologna (Bo), è al quinto anno dell'Istituto Tecnico Commerciale Efrem Nobili di Molinella. Nel 2019 ha ottenuto tanti piazzamenti in maglia Sidermec ed è stato convocato più volte in Nazionale Italiana: su strada, per la Gent-Wevelgem di Coppa delle Nazioni e per il Giro della Lunigiana; su pista, per gli Europei di Gand e i Mondiali di Francoforte.
 
Davide Pinardi, scalatore di Massa Lombarda (Ra), nato a Lugo (Ra), è al quinto anno all'istituto tecnico Luigi Paolini di Imola (Geometra). Nel 2019, con la maglia dell’Italia Nuova Borgo Panigale, ha vinto a Ponte Abbadesse (Fc). E’ già "abituato" a rappresentare l'Emilia-Romagna: è Campione Regionale Juniores nel 2019 ed è stato Campione Regionale anche nel 2017 da Allievo (con la Ciclistica Santerno Fabbi Imola).
 
Giacomo Rosignoli, di Ferrara, studia con buone valutazioni al liceo scientifico Antonio Roiti di Ferrara, opzione Scienze applicate. Nel 2019, con il Team Angelo Gomme Villadose, ha vinto una corsa ad Agna (Pd), oltre a un secondo posto, quattro terzi posti e altri piazzamenti in top five.
 
Cinque giovani innesti che, uniti alle conferme dei “veterani” e ad altri nuovi arrivi che verranno annunciati nelle prossime settimane, alimentano l’entusiasmo dello staff del team, presieduto da Gianni Carapia e guidato dal direttore tecnico Michele Coppolillo: "Questi cinque ragazzi - spiega Coppolillo - hanno già dimostrato di avere buone qualità, ma crediamo abbiano margini di crescita. Sicuramente troveranno nel nostro team il giusto spazio per emergere. In più, un aspetto a cui teniamo molto: sono bravi ragazzi che ci consentono di portare avanti al meglio la mission di rappresentare il territorio emiliano romagnolo".

Articoli simili

 


Articoli Recenti