Giro U23: l'UAE Colombia rinuncia all'invito

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 05 Luglio 2020 News

La presentazione di Venezia aveva lasciato intendere che molti dettagli del Giro d'Italia Under 23 erano ancora da decifrare e da decidere. Il momento particolare, in attesa di certezze dal mondo scientifico, non lascia spazio a  grandi possibilità di immaginazione.

arrivo amiataLa notizia che è rimbalzata in Italia direttamente dalla Colombia, grazie al lavoro della nostra redazione colombiana (www.ciclismoweb.co), però, fa intravvedere quale potrebbe essere il futuro dell'edizione 2020 del Giro d'Italia Under 23.

Il Team Uae Colombia, infatti, ha comunicato di rinunciare all'invito per la corsa rosa dei giovani in quanto "non è possibile al momento garantire l'arrivo in Italia e il ritorno in Colombia in sicurezza degli atleti sudamericani anche in considerazione dei continui contagi che si stanno verificando sia in Colombia sia in Italia".

Si tratta di una rinuncia importante considerando quanto bene hanno fatto le rappresentative colombiane negli ultimi due anni di Giro d'Italia Under 23. E sulla scia della formazione sudamericana potrebbero inserirsi anche altre compagini straniere che, al momento, non hanno le certezze e le garanzie che un impegno come quello di una corsa a tappe di otto giorni richiederebbe. Clicca qui per leggere la notizia su ciclismoweb.co.

Articoli simili

 


Articoli Recenti