Giro d'Italia 2020: le wild card parlano italiano!

Redazione - Ciclismoweb.net Venerdì 06 Dicembre 2019 News

Le professional italiane possono tirare un sospiro di sollievo: le 3 Wild Card per il Giro d'Italia 2020 sembrano parlare sempre più l'italiano grazie agli incastri promossi dalla RCS Sport e dal direttore della corsa rosa Mauro Vegni.

ph PHRS9467Delle 22 formazioni al via del prossimo Giro d'Italia, infatti, 19 saranno "di diritto" i team World Tour. Restano dunque tre wild card agli organizzatori: tra queste, una andrebbe di diritto alla Total Direct Energie, miglior formazione professional del 2020 che però sembra intenzionata a rinunciarvi per concentrarsi sul Tour de France.

A spingere per la mancata partecipazione della formazione transalpina sarebbe lo stesso Mauro Vegni che, specie dopo il fallimento del progetto ungherese della E-Powers, ha dichiarato a più riprese di volersi spendere in favore delle tre professional italiane. A dare una motivazione in più per puntare su Androni Sidermec, Bardiani CSF Faizanè e Neri Selle Italia sarebbe proprio il nuovo importante partner siciliano della formazione di Angelo Citracca e Luca Scinto.

In attesa dell'ufficializzazione, dunque, i tre team professional tricolori possono tirare un sospiro di sollievo: per loro il posto al Giro d'Italia 2020 è quasi certo.



Articoli simili

 


Articoli Recenti